fbpx
Cremo, per fare gol ci vuole la “testa”
Cremo, per fare gol ci vuole la “testa”

La classifica dei gol di testa in Serie B: quando avere delle vere e proprie torri può rappresentare un vantaggio fondamentale. Quinto posto per la Cremo

Si sa, per fare gol ci vuole la testa. Non solo perché bisogna imbastire azioni in grado di penetrare la difesa avversaria e segnare, ma anche perché sono molte le situazioni nelle quali per fare gol serve un gran bel colpo di testa. Come riporta un’interessante ricerca di Footstats.it, nella Serie B 2019/20 ben 1 gol su 5 è segnato in questo modo.

LA CLASSIFICA – In vetta alla classifica dei gol segnati di testa c’è il Crotone, che ne ha messi a segno ben 15 su 47 in questo modo. Subito dopo ecco il Pordenone di Tesser con 13 e la Salernitana con 12. Appena sotto ci sono invece la super capolista Benevento (11), il Pisa (10) e la Cremonese con 9. Un dato da non sottovalutare, in quanto i grigiorossi hanno segnato 28 reti in questo campionato: ciò significa che circa 1 gol su 3 della Cremo arriva in questo modo. Il primo a segnare così fu Mogos a Venezia, l’ultimo invece Parigini a Frosinone. Fanalino di coda della classifica l’Empoli, con due sole reti segnate di testa.

I BOMBER – Per quanto riguarda la graduatoria dei migliori bomber di testa, alla guida ci sono due vecchie conoscenze della Cremonese: Milan Djuric e Luca Strizzolo. Gli attaccanti di Salernitana e Crotone hanno segnato entrambi 6 gol “di capoccia”, praticamente la metà del totale, probabilmente grazie alla loro imponetene struttura fisica.  In casa Cremo i migliori sono stati Simone Palombi e Vittorio Parigini, entrambi a quota 2. Gli altri andati a segno per una volta sola sono stati Mogos, Piccolo, Ceravolo, Ciofani e Claiton.

Ecco la classifica completa dei gol segnati di testa per club: Crotone 15 gol
Pordenone 13
Salernitana 12
Benevento 11
Pisa 10
Cremonese 9
Pescara 8
Cosenza 7
Juve Stabia 7
Spezia 6
Virtus Entella 6
Ascoli 5
Perugia 5
Trapani 5
Venezia 5
ChievoVerona 4
Cittadella 4
Frosinone 4
Livorno 3

Empoli 2

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, altro k.o. interno contro il Cittadella

Cremo, altro k.o. interno contro il Cittadella