fbpx
Cremo, donazione da 50mila euro per dare un calcio al virus
Cremo, donazione da 50mila euro per dare un calcio al virus

La Cremonese annuncia una donazione fatta a sostegno dell’attività dell’associazione “Uniti per la provincia di Cremona” insieme al suo settore giovanile

Prima squadra e settore giovanile della Cremonese hanno annunciato di aver fatto una donazione  a sostegno dell’attività dell’associazione “Uniti per la provincia di Cremona”. Si tratta di cinquantamila euro, devoluti a sostegno delle persone che soffrono a causa del Coronavirus e agli operatori sanitari che, a tutti i livelli, sono impegnati in prima linea nella lotta contro al virus. La società esprime loro la sua vicinanza, riconoscenza e ammirazione. Infine, invita anche i tifosi a donare a loro volta all’Associazione, così da riuscire a «dare un calcio al virus».

Ecco il comunicato della Cremonese:

L’Unione Sportiva Cremonese comunica che i calciatori e lo staff tecnico della Prima squadra, tutti i componenti del Settore Giovanile grigiorosso, i collaboratori vogliono partecipare in modo attivo all’attività dell’associazione “Uniti per la provincia di Cremona”, contribuendo con una donazione di cinquantamila euro alle iniziative volte ad aiutare le persone che soffrono a causa del virus e gli operatori sanitari a tutti i livelli che sono impegnati in prima linea: a loro va la nostra vicinanza, riconoscenza, ammirazione.
Con l’occasione rivolgiamo altresì un invito a tutti i tifosi e gli amici, appellandoci al grande cuore grigiorosso, affinché a loro volta alimentino le donazioni all’Associazione.
Unendo le forze riusciremo a dare un calcio al virus.
Tutto andrà bene!

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, oggi allenamento a porte chiuse

Cremo, oggi allenamento a porte chiuse

Bonato: «Ora pensare solo alla salvezza»

Bonato: «Ora pensare solo alla salvezza»