fbpx
Cremo, il Pescara ci prova per Ceravolo
Cremo, il Pescara ci prova per Ceravolo

La società abruzzese insiste per l’arrivo di Fabio Ceravolo, in uscita dalla Cremo nonostante l’addio di Bisoli. Ma c’è un’altra pretendente

Potrebbe essere il trasferimento di Fabio Ceravolo la prima operazione in uscita della Cremonese in questa sessione di calciomercato. Il classe 1987 ha le valigie in mano, e nonostante l’esonero di mister Bisoli il suo futuro sarà presumibilmente lontano da Cremona. Secondo quanto riportato dai colleghi di PescaraSport24 il neo allenatore grigiorosso Pecchia e il dg Braida avrebbero già dato l’ok al suo trasferimento, con il Pescara che ora dovrà trattare l’ingaggio con la Belva. Nei giorni scorsi il presidente degli abruzzesi Sebastiani aveva smentito la trattativa («Ceravolo? Non c’è niente di concreto, dobbiamo prendere un giocatore perché sia funzionale, non abbordabile»), ma in casa biancazzurri l’attacco sarà il reparto più ritoccato e il 33enne calabrese è tra gli obiettivi. Attenzione anche alla Reggiana, che secondo Di Marzio sta pensando all’ex Benevento: un’opzione da non escludere considerando la vicinanza a casa per Ceravolo, che vive in provincia di Parma.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: