fbpx
Cremo, chi è Gianluca Saro
Cremo, chi è Gianluca Saro

Scopriamo di più su Gianluca Saro, nuovo portiere della Cremonese che verrà a giocarsi il ruolo di vice Radu. La sua storia

Un giovane talento per rinforzare il reparto dei portieri. Nelle ultime ore la Cremonese si è aggiudicata il promettente Gianluca Saro a titolo definitivo dal Crotone. Scopriamo di più sul 22enne friulano e su quello che sarà il suo ruolo nella rosa grigiorossa.

STORIA – Gianluca Saro nasce a San Daniele del Friuli il 25 giugno 2000. A soli 15 anni lascia il Donatello Calcio Udine per trasferirsi alla Pro Vercelli, ma dopo un solo anno la Juventus lo acquista e, dopo un anno nella U17, lo gira in prestito al Cesena, dove diventa il sostituto del coetaneo Marco Carnesecchi, passato a titolo definitivo all’Atalanta. Nella stagione 2019-20 è protagonista nel campionato di Primavera 1 con l’Empoli e la Pro Vercelli decide di riacquistarlo dalla Juventus. Il primo anno di Serie C gioca 10 partite, mentre la stagione 20-21 è quella della consacrazione: 38 presenze su 38 in campionato e 3 in Coppa Italia. La scorsa estate mister Modesto lo ha portato con sé a Crotone, schierandolo 7 volte in Serie B.

RUOLO – Saro è un portiere fisicamente dotato, ma allo stesso tempo abile con i piedi. Dato che la rosa della Cremonese è foltissima e ci sono diversi over 22 da piazzare, non è da escludere che l’estremo difensore friulano si giochi il ruolo di secondo portiere con Ciezkowski dopo un’eventuale cessione del classe 1997 Mohamadou Sarr.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, chi è Manuel De Luca

Cremonese, chi è Manuel De Luca

Cremonese-Giana Erminio su CuoreGrigiorosso.com

Cremonese-Giana Erminio su CuoreGrigiorosso.com