fbpx
Coppa Italia, sorteggiato il percorso della Cremonese
Coppa Italia, sorteggiato il percorso della Cremonese

Nel caso in cui la Cremo avanzasse in Coppa Italia come nella scorsa stagione, quest’anno incontrerebbe anzitutto il Cagliari. Sul percorso anche la Dea di Gasperini

Come raccontato nel pezzo uscito qualche ora fa, la Cremonese giocherà allo Stadio Zini il 30 settembre contro la vincente di Arezzo-Pontedera nel Secondo Turno della Coppa Italia 2020-21. Il tabellone è stato infatti sorteggiato in giornata presso la sede della Lega Serie A. In caso di successo, i grigiorossi faranno visita al nuovo Cagliari di Eusebio Di Francesco nel Terzo Turno, in programma – sempre in gara unica – il 28 ottobre. Sarebbe una sfida all’ex per mister Pierpaolo Bisoli, avendo sia giocato che allenato i rossoblù in passato. Se tutto filasse liscio, la Cremo a quel punto andrebbe a confrontarsi molto probabilmente con l’Hellas Verona nel Quarto Turno, e addirittura con l’Atalanta agli ottavi di finale. La Dea di Gasperini è prima testa di serie. Alla Cremo è stato assegnato il numerino “25” di riconoscimento, in base al piazzamento in Serie B della scorsa stagione.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Steel Cup, trionfa la Cremonese con Ciofani-Ceravolo

Steel Cup, trionfa la Cremonese con Ciofani-Ceravolo