fbpx
Cittadella, Venturato: «La Cremo vorrà i playoff»
Cittadella, Venturato: «La Cremo vorrà i playoff»

Il tecnico dei veneti Venturato in conferenza stampa: «Non dobbiamo credere che siano a posto perché fuori dalla lotta salvezza. Hanno qualità e fisicità»

Si gioca domani sera allo Stadio Tombolato di Cittadella, in provincia di Padova, la partita fra i veneti e la Cremonese (gara valida per la 34° giornata del campionato di Serie B, fischio d’inizio alle ore 21). Ecco le parole in conferenza stampa dell’allenatore del Cittadella Roberto Venturato, peraltro ex di turno: «A Salerno abbiamo perso 4-2 e un po’ condiziona negativamente il nostro momento, da qui alla fine saranno tutte partite di spessore. Finotto ci mancherà per almeno le prossime 2 e già domani non sarà facile affrontare una squadra difficile come la Cremo. È una gara che ha tanti risvolti al suo interno, sia dal punto di vista della classifica che da quello psicologico».

NIENTE ANSIA«Spesso abbiamo giocato bene, senza però riuscire a finalizzare nella maniera corretta – ha continuato il tecnico Venturato davanti ai giornalisti, le parole sono riprese dal portale trivenetogoal.it -, i risultati sono determinati dall’atteggiamento e di come ci proponiamo. E Bisogna anche saper soffrire. Non si deve farsi prendere dall’ansia, ma disputare il match nella maniera giusta. Contro la Cremonese sarà ben diverso rispetto all’Arechi, le due gare casalinghe di fila potranno dire tanto sul nostro percorso. Loro e l’Ascoli sembrano fuori dalla lotta salvezza, ma hanno ambizioni di fare un salto di qualità e magari agganciare i playoff».

CREMO DI QUALITÀ«I grigiorossi hanno fisicità e forza, Castrovilli, Carretta, Piccolo e Strizzolo sono ad esempio giocatori di qualità – ha concluso mister Venturato la conferenza -. Noi dovremo mantenere la nostra identità e cercare di credere fortemente a questi playoff. Non è che bisogna dare per scontato che riusciremo negli spareggi a giocarci la Serie A. Se non diamo sufficientemente importanza a questa rincorsa, poi rischiamo brutte sorprese. Var ai playoff e playout? Se gli strumenti sono usati nel modo giusto, aiutano a prendere le decisioni giuste agli arbitri».

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: