fbpx
Cremo, resta in bilico la posizione di Rinaudo
Cremo, resta in bilico la posizione di Rinaudo

Possibile nuovo ribaltone in casa Cremo. Rimane in bilico la posizione del ds Leandro Rinaudo, nonostante la vittoria ottenuta nei confronti del Perugia

“R+R = Bidon. Si gnamò stöf de mangià el turòn?”. Questo lo striscione esposto nel settore Distinti da parte dei tifosi della Cremo, all’indirizzo chiaramente del tecnico Rastelli e del ds Rinaudo. Ma se il primo, con il 4-0 sul Perugia, ha salvato la sua posizione, altrettanto non si può certo dire del secondo, autore di un mercato deludente che ha portato la Cremonese a chiudere il girone d’andata alla 12esima posizione.

Staremo a vedere se la dirigenza vorrà concedergli un’altra possibilità, per un mercato di gennaio che si preannuncia scoppiettante. A prescindere da chi sarà il direttore sportivo. Qualora Rinaudo dovesse saltare, i nomi che si fanno sono sempre quelli di Sean Sogliano, rimasto svincolato dal Bari, e Riccardo Bigon, ora al Bologna ma a rischio data la situazione difficile dei felsinei.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: