fbpx
Voci dal mercato, Pescara subito attivo
Voci dal mercato, Pescara subito attivo

5 gennaio, secondo giorno di mercato: il Pescara vuole rialzarsi e punta a rivoluzionare la rosa a disposizione di Breda

Il Pescara, prossimo avversario della Cremonese alla ripresa del campionato, sta pensando – proprio come i grigiorossi – ad una mezza rivoluzione nella sessione di mercato invernale appena iniziata. A cominciare dal centrocampo, dove uno tra Firenze e Falzerano potrebbe prendere il posto del partente Crecco. Per il reparto avanzato, invece, si pensa a un ritorno di Machin dal Monza, a Ceravolo della Cremonese, a Giannetti della Salernitana e ad Esposito dell’Inter (ma in prestito alla Spal).

EMPOLI, ASCOLI, CASTORI – Sfumato Pisacane, destinato al Lecce, l’Empoli pensa al ritorno in italia di Struna, ex di Palermo e Carpi da quasi due anni a Houston. Sullo slovacco classe 1990 ci sarebbero anche altre società italiane. Oltre a Ceravolo, l’Ascoli punta a rinforzare il reparto avanzato con lo svincolato Soufiane Bidaoui e a Jens Odgaard, attaccante 21enne di proprietà del Sassuolo. Un occhio è pure su Gondo della Salernitana, che però piace anche al Pisa. E a proposito di Salerno, per continuare a stare in alto, Fabrizio Castori vorrebbe riportare sotto la propria ala il centrocampista Karim Laribi dell’Hellas Verona (ma fuori rosa) più l’attaccante Stefano Pettinari del Lecce (già cercato a settembre). In uscita, come detto, Giannetti.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: