fbpx
Venezia, Zanetti: «Cremo forte, ma noi siamo pronti»
Venezia, Zanetti: «Cremo forte, ma noi siamo pronti»

Venezia, Zanetti in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Cremo: «Siamo pronti a sfidare un avversario tosto, rinforzatosi in estate»

In vista di Cremonese-Venezia, ecco le parole del tecnico degli arancioneroverdi Paolo Zanetti sui grigiorossi: «Sulla carta sono fortissimi, già lo erano lo scorso anno e in estate si sono rinforzati. Il peso offensivo è importante, per struttura e per caratteristiche, l’identità di gioco  è molto precisa, ma noi siamo pronti». Prosegue appunto parlando del match di domani in programma allo Zini: «Sarà una battaglia che affronteremo con grande umiltà, ma con la consapevolezza di avere i mezzi per fare risultato pieno. Naturalmente una partita è fatta di episodi, di qualità dell’avversario, ma il nostro dna è quello di cercare la vittoria in ogni incontro». La speranza di Zanetti è sicuramente di riscattarsi dalla sconfitta ottenuta in casa con il Frosinone prima dello stop: «In settimana abbiamo analizzato quel match, abbiamo lavorato bene, sia dal punto di vista tattico che da quello fisico».

LA SQUADRA – In attesa di scoprire i convocati, il mister anticipa: «Ci mancheranno alcune pedine importanti, che spero di recuperare a breve, anche in previsione delle molte partite ravvicinate. Abbiamo comunque un’ampia rosa di livello. Inoltre abbiamo recuperato chi era indietro di condizione. Magari qualcuno può avere qualche problema di tenuta per i 90 minuti, ma dal punto di vista fisico stiamo bene. Ho visto i ragazzi carichi». Conclude: «Il nostro punto di forza? Il gioco di livello. Lavoriamo tutti i giorni per essere più concreti e non parlo solo degli attaccanti ma di tutti quelli che si avvicinano all’area avversaria».

▶️ LA CONFERENZA DI BISOLI

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche: