fbpx
Strizzolo: «Il gol a Reggio una liberazione»
Strizzolo: «Il gol a Reggio una liberazione»

L’attaccante della Cremonese Luca Strizzolo alla Gazzetta dello Sport: «La rete ha coronato lo sforzo comune della squadra, che ci ha creduto fino in fondo»

Liberazione personale e di gruppo. Quello trovato a pochi secondi dal 90′ è stato un gol importantissimo per Luca Strizzolo, attaccante della Cremonese che domenica scorsa ha permesso ai grigiorossi di pareggiare allo scadere in casa della Reggiana. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex Pordenone ha spiegato come la sua rete sia stata liberatoria sotto tutti i punti di vista«Il gol è il giusto coronamento dello sforzo comune della nostra squadra, che ci ha creduto fino in fondo. Ovviamente è anche una liberazione a livello personale, quando non si segna non si è mai davvero sereni. Quando ho visto il pallone tornare verso di me ho calciato subito, senza pensarci». Il classe ’92, che lo scorso hanno ha segnato 8 gol in campionato con la maglia dei ramarri, potrebbe trovare più spazio già  partire dalla sfida casalinga con la Virtus Entella di questo sabato.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, vittoria a Pescara dopo quarant’anni

Cremo, vittoria a Pescara dopo quarant’anni