fbpx
Serie B, ecco le ufficialità dell’ultimo giorno di mercato
Serie B, ecco le ufficialità dell’ultimo giorno di mercato

Il Perugia prende Falcinelli, il Frosinone scommette su Novakovich, il Benevento ingaggia Hetemaj e la Salernitana riporta in Italia Heurtaux. Ecco quanto accaduto in Serie B

È stato un ultimo giorno di calciomercato molto frenetico, come volevasi dimostrare, anche in Serie B. Oltre alla Cremonese, che ha messo a segno ben tre colpi, tante altre squadre si sono rinforzate per puntare ad un campionato da protagoniste. Su tutte il Perugia, che alle 21.58 ha messo a segno il colpo Diego Falcinelli dal Bologna, nei giorni scorsi anche accostato ai grigiorossi nel caso fosse saltato Ceravolo. Che attacco per Oddo: affiancherà Pietro Iemmello, a segno 3 volte nelle prime due giornate (e non dimentichiamoci Melchiorri). Preso in prestito anche il centrocampista della Juventus Hans Nicolussi Caviglia, di cui si parla un gran bene.

Importante rinforzo anche per la Salernitana di Ventura, al momento a punteggio pieno: è tornato in Italia Thomas Heurtaux, difensore centrale reduce da un’esperienza in Turchia. Il Frosinone, per il dopo Ciofani, puntava a Ceravolo e Falcinelli, ma essendo sfumati entrambi si è deciso di puntare su Andrjia Novakovich, 22 anni, degli Stati Uniti ma di origini serbe: giocava nel Reading, in Championship, ma nella scorsa stagione era in prestito al Fortuna Sittard, nella Eredivise olandese, con cui ha segnato 10 gol in 31 presenze. Il colpo dell’ultimo giorno da parte del Benevento porta il nome di Perparim Hetemaj, centrocampista finlandese nelle ultime 8 stagioni al Chievo in A.

L’Ascoli ufficializza il colpaccio Simone Padoin dalla lista degli svincolati (vinse 5 Scudetti con la Juventus), ma sfuma all’ultimo il ritorno di Amato Ciciretti.  Livorno fra le protagoniste assolute: a centrocampo arriva Federico Viviani della Spal, mentre in attacco due esterni di grande spessore per la categoria, ossia Manuel Marras dal Pescara e soprattutto Enrico Brignola dal Sassuolo (che sembrava destinato al Brescia). Come punta l’olandese Sven Braken. Il Cosenza ha messo a segno il prestito di Achraf Lazaar dal Newcastle (era fatta già nei giorni scorsi) e il giovane del Napoli Zinédine Machach, classe 1996 che già ha collezionato alcune presenze lo scorso anno con Carpi e Crotone.

Per la Juve Stabia si ravvisano gli acquisti dell’ex Cremonese Francesco Forte, di ritorno dal Belgio, e dell’esterno Alfredo Bifulco, in prestito dal Napoli. Il Trapani ingaggia dal Parma il difensore centrale Alessandro Minelli e dal Perugia, in prestito, il centrocampista Marco Moscati. Il Chievo ha provveduto soprattutto alle cessioni: oltre al già citato Hetemaj, anche l’attaccante Mariusz Stepinski all’Hellas Verona. Niente da fare per il giovane del Torino Vincenzo Millico: contratto depositato oltre il tempo massimo. Al Cittadella l’ex grigiorosso Perticone, il Pisa cede Max Pesenti e prende dal Chievo a titolo temporaneo Michael FabbroCrotone, Venezia, Virtus Entella, Empoli ferme, nulla da segnalare anche per lo Spezia, che cercava a tutti i costi il centrocampista Anthony Taugourdeau dal Trapani. Il Pordenone ha ceduto l’attaccante Germinale.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Pescara-Cremonese, la designazione arbitrale

Pescara-Cremonese, la designazione arbitrale