fbpx
Serie B, il Palermo non avrebbe presentato l’iscrizione
Serie B, il Palermo non avrebbe presentato l’iscrizione

Niente da fare: il Palermo non avrebbe depositato i documenti per iscriversi al prossimo campionato cadetto. Al suo posto arriverebbe il Venezia

Sono stati attimi di grande tensione allo Stadio Renzo Barbera di Palermo per capire se la società rosanero riusciva ad iscriversi o meno al prossimo campionato di Serie B, ma stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio nella trasmissione di Sky dedicata al calciomercato la società rosanero non ha depositato nulla, non ottemperando quindi alle richieste della Lega. Il termine della mezzanotte è scaduto, per cui si attendono solo le comunicazioni ufficiali. Le forze dell’ordine sono intervenute fuori dalla sede della società rosanero, lì allo Stadio Barbera, per tranquillizzare gli animi: una vicenda clamorosa che si sarebbe conclusa nel peggiore dei modi, con tanta amarezza e moltissima delusione. Se tutto venisse confermato, sarebbe il Venezia a essere ripescato in Serie B.

Il direttore finanziario Arkus Network Salvatore Tuttolomondo ha commentato a Sportitalia la situazione poco dopo la mezzanotte: «Abbiamo provato a inviare la fideiussione, ma c’è stato un errore tecnologico alle 23.59, per cui non abbiamo fatto in tempo. Domani provvederemo a rimediare alla situazione».

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Mister Pecchia alle firme con il Parma

Mister Pecchia alle firme con il Parma