fbpx
Serie B, Balata: «Campionati nazionali a rischio»
Serie B, Balata: «Campionati nazionali a rischio»

Il presidente della Lega B Mauro Balata ha espresso le sue preoccupazioni sulle nuove formule di Mondiale per club e Champions League

Intervistato alla trasmissione radiofonica La politica nel pallone su GR Parlamento, il presidente della Lega B Mauro Balata ha spiegato la sua posizione e quella della Lnpb sulle riforme in discussione alla Figc e sui nuovi formati di Mondiale per club e Champions League, a seguito del consiglio direttivo andato in scena nella giornata di ieri, lunedì 12 febbraio: «La posizione della Lega Serie B sulle modifiche necessarie al sistema per modernizzarsi ed essere valorizzato è nota da tempo. Solo quando ci perverrà il nuovo piano di riforme in elaborazione alla Figc esprimeremo la nostra opinione in merito. Dal canto nostro, abbiamo già notificato quelle che per noi potrebbero essere delle iniziative valide. Ma un tema prioritario rispetto alle riforme è quello delle nuovi tornei internazionali: il rapporto tra queste mega competizioni e i campionati nazionali potrebbe portare effetti negati per i secondi, in assenza di una corretta redistribuzione delle risorse, in applicazione del principio solidaristico, tra i principi fondanti del diritto sportivo europeo e già richiamato dall’Ue per la questione Superlega». Ulteriori discussioni in merito sono previste per l’Assemblea di Lega B in programma giovedì 15 febbraio.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: