fbpx
Pisa, D’Angelo: «Preparati al loro 3-5-2»
Pisa, D’Angelo: «Preparati al loro 3-5-2»

Il tecnico del Pisa, Luca D’Angelo, presenta la partita contro la Cremonese: «Proveremo a tenere palla e fare la partita»

Un pareggio sfortunato in casa col Benevento e una vittoria a Castellammare di Stabia. Il Pisa non si vuole fermare qui. A maggior ragione ora che il tecnico D’Angelo ha ritrovato parecchi suoi uomini chiave: «Abbiamo utilizzato la sosta per recuperare al meglio alcuni giocatori che erano un po’ più in ritardo, come Di Quinzio che ora è a disposizione, Minesso, Ingrosso e Siega. A parte Moscardelli e Liotti, che sono in via di guarigione, gli altri stanno tutti bene. La rosa è completa con 2/3 giocatori per ogni reparto che si equivalgono».

CONTROMOSSE – Le due compagini dovrebbero schierarsi in maniera speculare, ovvero col 3-5-2: «La Cremonese è una delle squadre migliori del campionato, ha avuto una battuta d’arresto casalinga nell’ultima giornata ma è andata a vincere a Verona contro una squadra di Serie A, è una delle squadre che lotterà per vincere il torneo. Ci siamo preparati per affrontare il 3-5-2 che solitamente propongono. Dal punto di vista tattico la nostra squadra è molto elastica, per cui sono molto tranquillo».

APPROCCIO – Sebbene i toscani siano una neopromossa, il tecnico nerazzurro sa benissimo che non può permettersi di alzare le barricate: «Alla prima giornata ho schierato un centrocampo più muscolare però non avevo ancora tutti al 100%. Valuteremo come giocare. Di sicuro cercheremo di fare la partita tenendo la palla il più possibile perché abbiamo attaccanti fortissimi nell’area di rigore. Se pensiamo di giocare in contropiede andiamo un po’ più in difficoltà».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: