fbpx
Cremonese-H. Verona 1-1, tabellino e cronaca
Cremonese-H. Verona 1-1, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Hellas Verona, gara valida per la 30° giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019


SERIE BKT 2018/2019
30° giornata

Venerdì 29 marzo 2019, Stadio Giovanni Zini 
Cremona | Ore 21

CREMONESE-HELLAS VERONA 1-1  (1-1)   | Risultato dell’andata: 1-1
RETI: 13′ Mogos (C), 18′ Di Carmine (HV) su rig.

 

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Castagnetti, Soddimo (58′ Croce), Migliore; Carretta (90′ Piccolo), Strizzolo (68′ Montalto).
A disp.: Ravaglia, Volpe, Rondanini, Castrovilli, Del Fabro, Emmers, Renzetti, Boultam. Mbaye.
All.: Massimo Rastelli

 

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Faraoni, Gustafson, Zaccagni (62′ Danzi); Laribi (74′ Henderson), Di Carmine, Di Gaudio (83′ Pazzini).
A disp.: 
Ferrari, Berardi, Muntari, Traoré, Colombatto, Balkovec, Tupta, Almici.
All.:
Fabio Grosso

 

ARBITRO: Sig. Livio Marinelli della sezione di Tivoli (Assistenti: Sig. Valerio Colarossi di Roma 2 e il Sig. Pietro di Gioia di Latina. Quarto uomo: Sig. Andrea Colombo di Como)

NOTE: Serata primaverile, terreno in discrete condizioni. Strizzolo (C) ammonito al 21′ per gioco scorretto. Empereur (HV) ammonito al 43′ per gioco scorretto. Claiton (C) ammonito al 47′ per gioco scorretto. Carretta (C) ammonito all’80’ per simulazione. Castagnetti (C) ammonito all’82’ per gioco pericoloso. Faraoni (HV) ammonito all’85’ per gioco scorretto. Spettatori totali: 9.639 (paganti: 5.498; abbonati: 4.141). Incasso partita: 37.021 euro (più quota abbonamenti: 57.932 euro).

AMMONITI: Strizzolo (C), Empereur (HV), Claiton (C), Carretta (C), Castagnetti (C), Faraoni (HV)
ESPULSI: –
ANGOLI: 5-3
RECUPERI: 2′ ; 5′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita allo Stadio Zini. Affluenza delle grandi occasioni, un venerdì sera bollente che mancava da tempo dalle nostre parti. Bellissimo anche lo scontro di cori fra le due tifoserie, sicuramente sarà un grande spettacolo, con la speranza di poter raccontare un successo dei grigiorossi. Al via il big match di Serie B.
1’ – Dopo neanche 40 secondi, potenziale occasione da gol per i grigiorossi: cross dalla sinistra, stacca in area Carretta, il più basso di tutti, ma dà poca potenzia al colpo di testa e Silvestri para facile.
13’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! La sblocca Mogos, il nostro cannoniere!
Azione sviluppata sulla corsia di sinistra, Soddimo libera Migliore sul fondo, cross in mezzo e uno dei quattro grigiorossi appostati in area avversaria la butta dentro in tap-in. Chi se non Mogos? Uno sguardo al guardalinee, poi la bizzarra esultanza che aveva già fatto a Palermo. Lo Zini esplode di gioia per il vantaggio della Cremo!
16’ – CALCIO DI RIGORE PER IL VERONA. In area grigiorossa intervento scomposto di Terranova su Zaccagni, l’arbitro fischia subito il penalty in favore dei gialloblù.
17’ – GOL DEL VERONA, 1-1. Dal dischetto Di Carmine calcia centrale e Agazzi, che si era buttato alla sua destra, non riesce a correggere in tempo il movimento. Palla dentro, è già ristabilita la parità allo Zini.
21‘ – Cartellino giallo per Strizzolo per gioco scorretto.
34’ – Torna a farsi vedere la Cremonese in area avversaria dopo un momento di stallo: cross dalla destra di Mogos, Terranova si avvita in rovesciata e fortuitamente colpisce sul volto Faraoni. L’arbitro ferma subito il gioco, per fortuna è tutto a posto.
38’ – Ancora Cremonese: Carretta recupera un ottimo pallone in attacco, l’azione si sviluppa sulla destra poi arriva il cross: sponda di Soddimo, conclusione potente di Castagnetti che però non inquadra lo specchio della porta di Silvestri.
41’ – Incredibile occasione per la Cremonese: perfetta imbucata per Castagnetti, delizioso cross verso il centro dell’area e Carretta di testa mette a lato di nulla! Silvestri era battuto, pallone fuori davvero di poco: che chance!
43’ – Cartellino giallo per Empereur per aver trattenuto la maglia di Carretta.
45’ – Due minuti di recupero.
45’+2 – Fine primo tempo: Cremonese-Hellas Verona 1-1. Di Carmine ha risposto a Mogos.

SECONDO TEMPO

1’ – Via alla ripresa.
2’ – Cartellino giallo per Claiton per gioco scorretto.
4’ – Occasione clamorosa sciupata dalla Cremonese: Migliore di testa appoggia in mezzo per Soddimo, l’ex Frosinone tutto solo impatta male il pallone e da pochi metri mette sul fondo. Disperazione della panchina, brutto errore da parte della mezzala grigiorossa.
12’ – Traversone di Castagnetti dalla sinistra, Strizzolo anticipa il marcatore ma di testa mette fuori. Sostituzione per la Cremonese: in campo Croce al posto di Soddimo.
13’ – Ci prova Terranova dalla distanza, tiro forte ma centrale e Silvestri blocca.
17’ – Sostituzione per il Verona: Danzi al posto di Zaccagni.
23’ – Sostituzione per la Cremonese: dentro Montalto per Strizzolo.
25’ – Si fa rivedere la Cremo: bolide di Castagnetti dalla distanza, palla alta sopra la traversa non di molto.
29’ – Altra incredibile occasione per Carretta, il migliore della Cremo: l’ex Ternana prova il mancino da fuori, il pallone di poco esce alla destra di Silvestri. Ancora rinviato l’appuntamento con il primo gol in maglia grigiorossa.
30’ – Sostituzione per il Verona: Henderson per Laribi.
35’ – Cartellino giallo per Carretta per simulazione.
37’ – Cartellino giallo per Castagnetti per gioco pericoloso.
38’ – Sostituzione per il Verona: Pazzini entra al posto di Di Gaudio.
39’ – Subito pericoloso l’ex Inter e Milan Pazzini: cross dalla sinistra, colpo di testa debole ma preciso e pallone di un soffio fuori alla destra di Agazzi.
40’ – Ammonizione per Faraoni per gioco scorretto.
45’ – Sostituzione per la Cremonese: qualche minuto per Piccolo, che rileva Carretta. Probabilmente la miglior prestazione del classe ’90 da che milita a Cremona.
45’ – Cinque minuti di recupero.
45’+5 – Fine della partita: Cremonese-Hellas Verona 1-1.
L’anticipo del venerdì sera di Serie B termina con un pareggio: 1-1 con i gol entrambi nel primo tempo, di Mogos per i grigiorossi e di Di Carmine su rigore per la formazione di Grosso. Buon punto in chiave salvezza per la Cremo, la cui serie positiva si allunga a 3 partite. Ma non c’è tempo di riposare: martedì si gioca a Livorno, un altro crocevia per la permanenza in categoria. Grazie ragazzi, sempre forza Cremo!

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: