fbpx
Cremonese-Perugia 2-1, tabellino e cronaca
Cremonese-Perugia 2-1, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Perugia, gara valida per la 16° giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
16° giornata

Domenica 15 dicembre 2019
Stadio Giovanni Zini
Cremona | Ore 15

CREMONESE-PERUGIA 2-1  (1-0) 
RETI: 13′ Claiton (C), 65′ Iemmello (P), 76′ Piccolo (C)

 

CREMONESE (3-4-2-1): Agazzi; Bianchetti, Claiton, Caracciolo; Zortea, Gustafson, Valzania, Migliore; Piccolo (82′ Arini), Palombi (90’+2 Deli); Ceravolo (76′ Ciofani).
A disp.: Ravaglia, Volpe, Ravanelli, Terranova, Renzetti, Soddimo, Castagnetti.
All.: Marco Baroni

 

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara (73′ Nzita); Balic (82′ Falcinelli), Carraro, Nicolussi Caviglia; Capone, Falzerano (62′ Buonaiuto); Iemmello.
A disp.: 
Fulignati, Albertoni, Rodin, Mazzocchi, Konaté, Falasco, Melchiorri.
All.: Massimo Oddo

 

ARBITRO: Sig. Niccolò Baroni della sezione di Firenze (Assistenti: Sig. Robert Avalos di Legnanoe il Sig. Vito Mastrodonato di Molfetta Quarto uomo: Sig. Simone Sozza di Seregno)

NOTE: Pomeriggio freddo ma senza neve né pioggia, terreno in condizioni discrete. Di Chiara (P) e Caracciolo (C) ammoniti al 22′ per gioco scorretto. Claiton (C) ammonito al 62′ per gioco scorretto. Ceravolo (C) ammonito al 64′ per gioco scorretto. Migliore (C) ammonito al 90′ per gioco scorretto. Oddo, allenatore del Perugia, espulso al 90’+3 per proteste eccessive. Spettatori totali: 5.655 (paganti: 1.234; abbonati: 4.421). Incasso partita: 9.041 euro (più quota abbonamenti: 36.933 euro).

AMMONITI: Di Chiara (P), Caracciolo (C), Claiton (C), Ceravolo (C), Migliore (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 4-4
RECUPERI: 0 ; 5′

La cronaca della partita

La Cremonese propone un 3-4-2-1 per sfidare il Perugia di Oddo: difesa con il ritorno di Bianchetti (Terranova va in panchina), a centrocampo coppia Gustafson-Valzania con Zortea e Migliore esterni (Mogos squalificato). La vera novità è Piccolo, che torna titolare: con Palombi supporterà Ceravolo. Nel Perugia, nessuna novità: Gyomber in difesa con Sgarbi, Capone e Falzerano alle spalle di Iemmello, bomber di questo campionato.

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita allo Zini.
2’ – Conclusione di Falzerano da fuori area, non inquadra lo specchio della porta.
6’ – Occasione per la Cremo: Valzania apre bene a sinistra per Migliore, cross in area e Ceravolo non impatta bene di testa. Palla fuori.
13’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Arriva il gol del capitano Claiton!
Sugli sviluppi di un calcio di punizione, palla respinta corta: conclusione potente da fuori di Zortea, la palla arriva fortuitamente a Claiton che solo davanti a Vicario insacca con il destro. Tantissime proteste del Grifo per una posizione irregolare del brasiliano, ma il secondo assistente ha tenuto bassa la bandierina.
17’ – Tacco di Palombi che libera Zortea, il talento scuola Atalanta va col mancino e parata facile per Vicario.
19’ – Doppia clamorosa occasione per il Perugia: cross per Falzerano, tiro al volo col destro da posizione ravvicinata e gran parata di Agazzi coi piedi. Sulla ribattuta, con Agazzi fuori causa, botta sicura di Balic e risposta sulla linea di Claiton!
20’ – Ancora Perugia: arriva al cross in area di Iemmello, deviazione decisiva in calcio d’angolo, il primo della partita.
22’ – Cartellini gialli per Di Chiara e Caracciolo: entrambi per gioco scorretto.
23’ – Occasione per la Cremo: calcio di punizione dai 25 metri di Piccolo, la palla sorvola di poco la traversa!
24’ – Conclusione di Capone da fuori area, sfiora l’incrocio alla sinistra di Agazzi.
28’ – CLAMOROSO INCROCIO DELLA CREMONESE!
Incredibile bolide di destro di Migliore, in diagonale, la palla colpisce in pieno la traversa con Vicario che non poteva assolutamente farci nulla!
29’ – Incredibile palla gol per la Cremonese: schema sul primo corner a favore, tiro potente di Valzania respinto, poi arriva Ceravolo che si vede respingere miracolosamente in calcio d’angolo da Vicario il tentativo ravvicinato. Quante situazioni per fare il raddoppio!
33’ – Gran numero di Palombi in mezzo a due avversari, il destro però è da dimenticare. Non riesce la conclusione a giro sul secondo palo.
36’ – Conclusione di Di Chiara dal limite, Agazzi controlla in due tempi.
45’ – Grande occasione per il Perugia: Nicolussi Caviglia aggancia col destro, finta il tiro, sposta la palla sul mancino e per poco non indovina la porta difesa da Agazzi. Pallone alto di pochissimo.
45’ – Fine primo tempo: Cremonese-Perugia 1-0.
Decide un gol di Claiton, gara molto viva. Peccato per quell’incrocio clamoroso di Migliore…

SECONDO TEMPO

1’ – Si riparte senza cambi.
1’ – Attenzione alla Cremo: cross di Zortea, si tuffa Ceravolo per colpirla di testa e palla che esce alla sinistra di Vicario.
2’ – Incredibile occasione per il Perugia: Nicolussi Caviglia trova l’opportunità di calciare dal pieno dell’area grigiorossa, salvataggio straordinario di Bianchetti. Già un’occasione per parte in questo avvio di ripresa.
8’ – Super numero di Zortea sulla fascia destra e strappa gli applausi dello Zini, palla dentro però un po’ troppo arretrata per Ceravolo, che ha provato addirittura il colpo di tacco. Pallone fuori.
13’ – PALO DELLA CREMONESE! Calcio d’angolo battuto da Piccolo sul primo palo, svetta Ceravolo che colpisce la parte esterno del palo. Gara ricca di opportunità da gol, i grigiorossi devono chiudere la pratica in fretta.
17’ – Sostituzione Perugia: Buonaiuto per Falzerano, staffetta premeditata.
17’ – Ammonito Claiton per gioco scorretto.
19’ – Cartellino giallo anche per Ceravolo per trattenuta reiterata sull’avversario.
20’ – GOL DEL PERUGIA, 1-1. Indecisione della difesa grigiorossa, pari Iemmello.
Vai tu, vado io e il Perugia ne approfitta con il bomber del campionato Iemmello: incomprensioni gravi fra Claiton e Gustafson per recuperare un pallone vagante nella propria area, spunta l’attaccante ex Benevento e Sassuolo che brucia facilmente Agazzi col mancino.
24’ – Finalmente la Cremonese: filtrante splendido di Piccolo per Ceravolo, chiudendo l’uno-due, conclusione dell’ex Benevento sul primo palo e ancora Vicario gli dice di no in angolo.
26’ – CLAMOROSA OCCASIONE PER LA CREMONESE: Vicario ancora straordinario su Ceravolo, all’ennesima chance per segnare in questa partita. Cross di Valzania dalla destra, sponda di Migliore in mezzo per Ceravolo che, da due passi, scaraventa palla verso la porta con miracolo di Vicario.
28’ – Ancora Cremonese ad un passo dal gol: numero di alta classe di Zortea, palla in mezzo e ancora Ceravolo per un soffio manca l’appuntamento col vantaggio. Sulla ribattuta, Palombi fermato sul più bello.
28’ – Cambio Perugia: Nzita per Di Chiara.
30’ – Grande occasione per il Perugia: Bianchetti non riesce a fermare Balic, palla in mezzo per Iemmello che piazza la conclusione e per fortuna il tentativo finisce a lato di pochissimo.
31’ – Cambio Cremo: Ciofani per Ceravolo.
31’ – GOL DELLA CREMONESE, 2-1! Grandissimo gol di Piccolo, del tutto meritato!
Bellissimo traversone a giro di Migliore, imperioso lo stacco di Piccolo con palla che prima sbatte sulla traversa e poi s’infila in rete. Questa volta neanche Vicario può farci qualcosa. Ritorno dal primo minuto con gol per l’ex Spezia: quanto mancava a questa squadra!
33’ – Risposta immediata del Perugia: scambio pregevole al limite dell’area, tutto solo va a calciare Buonaiuto e Agazzi respinge in calcio d’angolo.
36’ – Incredibile occasione per il Perugia: Buonaiuto tra le linee rimane sempre solo, bel destro a giro e per fortuna la palla esce alla destra di Agazzi. Che brivido.
37’ – Cambio Perugia: Falcinelli per Balic. Cambio Cremo: Arini per Piccolo.
39’ – TRAVERSA DEL PERUGIA. Ribaltamenti di fronte continui, gli umbri spingono alla ricerca del pareggio: calcio d’angolo dalla destra, Carraro svetta e spedisce il pallone in pieno contro la traversa. Sulla respinta è fallo in attacco.
41’- Il Perugia insiste, confezionando in pratica un’azione al minuto: cross dalla destra di Capone, respinta corte di Bianchetti e Iemmello, con un siluro, spara in Curva Nord.
45‘ – Cinque di recupero.
45‘ – Incredibile occasione per la Cremo per chiuderla definitivamente: Palombi sguscia via come un ratto nella difesa avversaria su assist di Ciofani, solo davanti a Vicario trova la gran risposta dello stesso portiere classe 1996.
45’+1 – Giallo a Migliore per fallo tattico.
45’+2 – Sostituzione Cremo: Deli per Palombi.
45’+3 – ESPULSIONE PER MISTER MASSIMO ODDO. Eccessive proteste, l’arbitro Baroni si avvicina alla panchina del Grifo e caccia via il campione del mondo 2006.
45’+5 – Fine della partita: Cremonese-Perugia 2-1.
Finisce la partita più intensa e combattuta del campionato, con occasioni a ripetizione da una e dall’altra parte. Oltre  ai gol di Claiton, Iemmello e Piccolo, ci sono stati pali, traverse e incroci, così da rendere il match ancora più pepato. Il rientro di Piccolo fondamentale per questa Cremo, tanti i miracoli di Vicario. Finalmente una Cremo agguerrita, che vince meritatamente contro una squadra di grande qualità che è venuta a giocarsela a viso aperto.  I punti dei grigiorossi diventano 20, uscendo dalla zona playout.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: