fbpx
Cremonese, esordio in Serie A rimandato per Castagnetti
Cremonese, esordio in Serie A rimandato per Castagnetti

Un infortunio al costato impedirà a Michele Castagnetti di esordire in Serie A: la speranza è quella di rivederlo in casa col Torino

È uno dei giocatori che meriterebbe più di tutti l’esordio in Serie A, ma dovrà attendere ancora qualche giorno. Michele Castagnetti non potrà fare il suo esordio in Roma-Cremonese, nel prossimo turno di campionato in programma lunedì 22 agosto alle 18.30. Il centrocampista emiliano non ha ancora smaltito del tutto l’infortunio al costato accusato lo scorso 8 agosto in Coppa Italia contro la Ternana, come raccontato da mister Alvini nella conferenza prepartita: «Castagnetti ha ancora dolori al costato che non gli permettono di respirare bene».

ESORDIO – Il destino gli farà attendere ancora qualche giorno, ma Castagnetti merita di debuttare in Serie A dopo una lunga carriera passata tra Serie C e Serie B: nel 2018, reduce dalle promozioni con Spal ed Empoli, ha scelto Cremona e in grigiorosso ha vissuto sia il peso della lotta salvezza che la gioia del ritorno nel massimo campionato, rivelandosi leader silenzioso del gruppo. Il suo obiettivo ora è quello di esordire sabato prossimo, nella sfida casalinga contro il Torino.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: