fbpx
Cremonese-Como, le probabili formazioni
Cremonese-Como, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Cremonese e Como, in campo oggi alle 14 allo Stadio Zini per l’ultima giornata di andata

Dopo quasi un mese finalmente torna la Serie B, finalmente tocca alla Cremonese, che recupera il match contro il Como. È l’ultima giornata del girone di andata. Non sarà semplice riprendere perché nel mentre sono successe tante cose, tra positività al Covid-19 e vacanze, ma bisogna cercare di dare continuità alle vittorie prima di Natale. Eravamo rimasti a tre, vogliamo la quarta. Non è mai successo dal ritorno in B della Cremo, sarebbe anche un modo per cominciare con il piede giusto il nuovo anno.

QUI CREMONA – La lista dei convocati di Pecchia conta diversi assenti, ma ci sono comunque 23 grigiorossi pronti a dare tutto per battere il Como. Infatti, tolto Ciofani, la Cremo può schierare gli stessi undici che hanno cominciato il match di Ascoli del 18 dicembre scorso (poi vinto 4-1): il quartetto Sernicola-Bianchetti-Okoli-Valeri davanti a Carnesecchi, Castagnetti vicino a Fagioli a centrocampo, Zanimacchia-Gaetano-Buonaiuto alle spalle di Di Carmine (ultima da titolare il 21 novembre). In mezzo non stanno benissimo: Fagioli e Gaetano potrebbero anche darsi il cambio a gara in corso. Così rimangono in lizza per un posto dal 1′ Vido e Deli.

QUI COMO – Diverse defezioni anche per il Como: non sono convocati Kabashi, Gori, Cahjia e soprattutto Bellemo. Nel 4-4-2 di Gattuso in porta va Facchin, in difesa Varnier e Solin centrali (Scaglia è out), Vignali terzino destro e Cagnano a sinistra. A centrocampo, senza Kabashi e Bellemo, di fianco ad Arrigoni dovrebbe esserci il classe ’95 H’Maidat; l’ex Vittorio Parigini sulla fascia sinistra, dall’altra parte c’è Iovine. Attacco consolidato con i due grandi acquisti del mercato estivo Cerri e La Gumina.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Castagnetti, Fagioli; Zanimacchia, Gaetano, Buonaiuto; Di Carmine. All. Pecchia

COMO (4-4-2): Facchin; Vignali, Varnier, Solin, Cagnano; Iovine, Arrigoni, H’Maidat, Parigini; Cerri, La Gumina. All. Gattuso


Di Andrea Ferrari

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

«C’è solo un Cavaliere»

«C’è solo un Cavaliere»