fbpx
Cremonese-Alessandria 2-1, tabellino e cronaca
Cremonese-Alessandria 2-1, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Alessandria, gara valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie B 2021-22


SERIE BKT 2021-2022
33° giornata

Martedì 5 aprile 2022
Stadio Giovanni Zini

Cremona | Ore 19

CREMONESE-ALESSANDRIA 2-1 (1-0)
RETI: 28′ Strizzolo (C), 47′ Gaetano (C), 49′ Palombi (A)

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Casasola (58′ Castagnetti), Meroni, Ravanelli, Sernicola; Valzania (90′ Ciofani), Gaetano; Strizzolo (58′ Di Carmine), Buonaiuto (65′ Zanimacchia), Baez; Gondo.
A disp.: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Bartolomei, Politic, Rafia.
All.: Fabio Pecchia


ALESSANDRIA (3-4-2-1): Pisseri; Prestia, Di Gennaro (46′ Coccolo), Parodi; Mustacchio (57′ Pierozzi), Casarini, Milanese (71′ Barillà), Mattiello; Chiarello (76′ Kolaj), Palombi; Corazza (57′ Marconi).
A disp.:
Crisanto, Cerofolini, Lunetta, Benedetti, Ariaudo, Pellegrini.
All.: Moreno Longo


ARBITRO: Sig. Ivano Pezzuto della sezione di Lecce (Assistenti: Sig. Matteo Passeri di Gubbio e Domenico Palermo di Bari. Quarto uomo: Sig. Paolo Bitonti di Bologna). Var: Sig. Alessandro Prontera di Bologna. A-Var: Sig. Mattia Scarpa di Reggio Emilia. 

NOTE: Cielo soleggiato allo Zini, circa 17° C registrati sul termometro. Terreno in condizioni buone. Di Gennaro (A) ammonito al 20′ per gioco scorretto. Buonaiuto (C) ammonito al 63′ per gioco scorretto. Zanimacchia (C) ammonito al 70′ per gioco scorretto. Kolaj (A) ammonito al 90’+3 per gioco scorretto. Gondo (C) espulso al 44′ per doppia ammonizione, entrambe per gioco scorretto. La prima al 30′. Spettatori totali: 6.311 (incasso non comunicato).

AMMONITI: Di Gennaro (A), Buonaiuto (C), Zanimacchia (C), Kolaj (A)
ESPULSI: Gondo (C)
ANGOLI: 6-2
RECUPERI: 1′ ; 5′


Senza diversi giocatori per infortuno o squalifiche, Pecchia sceglie Buonaiuto titolare con Baez e Gondo alle spalle di Strizzolo. Difesa obbligata con Casasola e Sernicola terzini, Meroni e Ravanelli centrali. Castagnetti recupera dal guaio al piede occorso con la Reggina e va almeno in panchina, giocano a metà Valzania e Gaetano. Nell’Alessandria Corazza preferito a Marconi davanti, a supporto ecco l’ex Palombi.

La cronaca della partita

1‘ – Comincia la partita dello Zini!
11‘ – Alessandria ad un passo dal vantaggio con Corazza: lanciato in profondità, l’attaccante batte Ravanelli in velocità, si sposta il pallone sul destro e calcia a lato di poco. C’è stata una leggera deviazione comunque di Ravanelli e per questo si riprende dal calcio d’angolo.
12‘ – Dal corner a favore, altro brivido per i grigiorossi: sponda sul secondo verso il centro dell’area piccola, Di Gennaro mette alto di testa di un soffio.
16‘ – La Cremo sbaglia molto in fase di costruzione, l’Alessandria gioca di ripartenza e i grigiorossi corrono all’indietro.
20‘ – Ammonizione per Di Gennaro per gioco scorretto.
22‘ – La Cremo prova a far male dalla distanza con Gaetano, ma il destro finisce lontano dallo specchio della porta.
25‘ – Rimessa lunga di Casasola, stacca Gondo all’indietro e Pisseri deve volare per impedire che la spiovente superi la linea di porta.
26‘ – Clamorosa palla gol per l’Alessandria: tacco di Palombi che libera il contropiede di Milanese, fa metà campo palla al piede, rientra su Ravanelli e il destro incrociato esce di nulla.
28′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Segna Strizzolo sotto la Sud!
Bella giocata di Baez che porta avanti palla in verticale, appoggia sul filo del fuorigioco Strizzolo il quale prima si fa respingere il tiro da Pisseri, ma non fallisce il tap-in a porta vuota!
30
‘ – Ammonizione per Gondo per gioco scorretto.
37‘ – Vicinissimo al raddoppio Ravanelli con un secco destro da quasi 30 metri. Palla fuori alla destra di Pisseri.
40‘ – Ci prova Gondo con un tiro spiovente dopo l’appoggio di Strizzolo, pallone sopra la traversa.
42‘ – Traversone di Gondo da sinistra, non impatta bene il pallone di testa Baez. Blocca Pisseri.
44′ – ESPULSIONE PER LA CREMONESE. Intervento ingenuo di Gondo su Di Gennaro, l’arbitro è lì vicino ed estrae il secondo giallo per l’attaccante, già tra i peggiori in campo. Cremo in dieci per oltre un tempo.
45‘ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Fine primo tempo: Cremonese-Alessandria 1-0.

SECONDO TEMPO

1‘ – Inizia la ripresa con Coccolo per Di Gennaro nell’Alessandria.
2′ – GOL DELLA CREMONESE, 2-0! Raddoppia Gaetano!
Il numero 70 riceve da sinistra, si accentra saltando Parodi con un doppio passo, solo davanti a Pisseri con il destro sigilla il raddoppio. Gran gol del talento scuola Napoli!
4′ – GOL DELL’ALESSANDRIA, 2-1. Accorcia Palombi con papera di Carnesecchi.
Velleitaria conclusione di Palombi dalla distanza, Carnesecchi si fa sorprendere sul suo palo. Il pallone sfila sotto il corpo del portiere ed entra in rete.
6′
– Alessandria vicinissima al raddoppio: cross in piena area, stacco imperioso di Palombi e Carnesecchi si riscatta con un super intervento.
12‘ – Cambi Alessandria: Marconi per Corazza, Pierozzi per Mustacchio.
13‘ – Nella Cremo Castagnetti e Di Carmine per Casasola e Di Carmine.
18‘ – Ammonito Buonaiuto per gioco scorretto.
20‘ – Nella Cremo dentro Zanimacchia per Buonaiuto.
22‘ – La Cremo si avvicina al gol con un tiro sbilenco di Gaetano che diventa buono per Di Carmine sul secondo palo, ma sbuccia la girata al volo e l’Alessandria si salva.
25‘ – Ammonizione per Zanimacchia per proteste.
26‘ – Entra Barillà per Milanese nell’Alessandria.
30‘ – Libera il destro Palombi dai 20 metri, palla alta.
31‘ – Nell’Alessandria Kolaj per Chiarello.
45‘ – Nella Cremonese entra Ciofani per Valzania. Di Carmine fa l’esterno. Cinque di recupero allo Zini.
45’+3 – Ammonizione per proteste per Kolaj.
45’+5 – Fine della partita: Cremonese-Alessandria 2-1!
Tre punti d’oro per la Cremonese, che resta al primo posto in classifica anche dopo questa giornata: decidono le reti di Strizzolo e Gaetano, poi il gol di Palombi per i grigi. Nonostante l’uomo in meno per oltre un tempo, i grigiorossi tengono duro e respingono ogni attacco grigio. Pecchia non svuole snaturarsi e preferisce Baez terzino, con Ciofani-Di Carmine insieme in campo nel finale. La Cremo dà uno scossone al campionato, avanti così!

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: