fbpx
Cremo, peggior attacco del campionato
Cremo, peggior attacco del campionato

Il 2-3 tra Venezia e Perugia relega la Cremonese in fondo alla speciale classifica del peggior attacco della categoria. Subire pochi gol non basta

Con il risultato di 2-3 tra Venezia e Perugia, la Cremonese diventa ora il peggior attacco del campionato con 22 reti segnate. I lagunari, infatti, hanno messo a segno due gol contro gli umbri e hanno quindi raggiunto le 23 reti stagionali, questo nonostante abbiano giocato una partita in meno rispetto ai grigiorossi. Differenza che durerà soltanto qualche giorno dato che, il prossimo weekend, la Cremo sarà ferma nel turno di riposo.

RISCHIO SORPASSO – A dire il vero, il computo dei gol è il problema minori. La Cremonese potrebbe presto essere superata in classifica proprio dagli uomini di Walter Zenga, che in caso di vittoria fuori casa nella prossima giornata contro l’Hellas salirebbero a 29 punti agganciando anche l’Ascoli dodicesimo, con i grigiorossi costretti a guardare per via della sosta. Attenzione anche al Livorno, che gioca questa sera in casa dello Spezia e in caso di vittoria si porterebbe a -1 dagli uomini di Rastelli, a pari punti con i lagunari.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese-Crotone, le modalità per i biglietti

Cremonese-Crotone, le modalità per i biglietti

Cremo, Mandorlini verso la risoluzione del contratto

Cremo, Mandorlini verso la risoluzione del contratto