fbpx
Cremo, è Ciofani l’uomo in più di mister Pecchia
Cremo, è Ciofani l’uomo in più di mister Pecchia

Dall’arrivo del nuovo tecnico in panchina Daniel Ciofani ha segnato in 3 partite su 4, rivelandosi decisivo

Daniel Ciofani uomo in più per mister Pecchia. Il numero 9 della Cremonese sta trascinando la formazione grigiorossa dall’arrivo del tecnico laziale in panchina. Dei 6 gol messi a segno dalla Cremo contro Pescara, Spal, Cittadella e Pisa, ben 3 sono stati segnati dal classe 1985. Un’ottima notizia, considerata la scarsa prolificità del bomber di Avezzano fino a qualche settimana fa.

DECISIVO –  Ciofani era l’unico giocatore (oltre a Bianchetti) che Pecchia aveva già allenato prima di arrivare all’ombra della Cremonese, circa 10 anni fa al Gubbio. Nonostante ciò nelle prime tre partite in grigiorosso l’ex Hellas ha deciso di tenerlo come arma in più da inserire a partita in corso, e ha funzionato: con Pescara e Spal sono arrivati due gol consecutivi (non gli accadeva dal 2017), con il Cittadella invece l’ingresso è stato positivo. Poi la titolarità contro il Pisa con la fascia di capitano al braccio, premiata con il gol del 2-0 che si è poi rivelato decisivo. 

RISORSA – Il gol di oggi è il suo 4° stagionale, dunque è più che possibile superare il suo score dello scorso anno, quando si fermò a 5 reti. Il 9 abruzzese sta beneficiando della grande mole di occasioni che i grigiorossi creano dall’arrivo di Pecchia, e questa sua prolificità ritrovata potrebbe rivelarsi utile anche per la crescita del giovanissimo Colombo. Dopo una prima parte di stagione difficile, Ciofani non sembra diventato il bomber che tutti si aspettavano nell’estate del 2019, ma è ciò di cui la Cremonese ha bisogno in questo momento per risalire la classifica. 

Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: