fbpx
Classifica marcatori, la Cremo ne fa 3 ma non basta
Classifica marcatori, la Cremo ne fa 3 ma non basta

La classifica marcatori di Serie B: per la prima volta in stagione la Cremo segna 3 gol, Iemmello torna con il botto e segna due rigori

Per la prima volta in questa stagione (Coppa Italia esclusa), la Cremonese ha segnato tre gol nella stessa partita. Nel rocambolesco anticipo di venerdì sera, che si è concluso nel peggiore dei modi, i grigiorossi hanno infatti messo a segno più di due reti, cosa che in casa non accadeva dal 30 dicembre 2018, giorno di Cremo-Perugia 4-0. Ad aprire le danze è stato Francesco Deli dopo 3′ minuti, a cui poi si è aggiunto Simone Palombi, che con 3 reti occupa solitario il primo posto della classifica marcatori grigiorossa. La punizione deviata di Piccolo ha riportato il match in parità (secondo gol stagionale per lui), ma si è rivelato inutile ai fini del risultato.

Sempre più leader della classifica marcatori generale Re Pietro Iemmello, che con i due rigori messi a segno a Castellammare (tra mille polemiche) ha regalato la seconda vittoria consecutiva al Perugia di Cosmi. Sono 17 i gol stagionali dell’ex Foggia, 6 in più di Galano (Pescara), che occupa il secondo posto a quota 11. Da segnalare il ritorno sul podio di Davide Diaw (Cittadella), che raggiunge la doppia cifra grazie al gol di Trapani.

Ecco la classifica marcatori dopo la 23° giornata di Serie B: 

17 reti: Iemmello (9 rigori, Perugia)

11 reti: Galano (1,Pescara)

10 reti: Marconi (1, Pisa), Pettinari (Trapani), Diaw (Cittadella)

9 reti:  Simy (3, Crotone), Forte (3, Juve Stabia)


Grigiorossi a 3 gol: Palombi

Grigiorossi a 2 gol: Ceravolo, Ciofani, Mogos, Piccolo, Soddimo

Grigiorossi a 1 gol: Castagnetti, Claiton, Migliore, Deli

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, Vivarini nuovo mister dell’Entella

Serie B, Vivarini nuovo mister dell’Entella

Classifica marcatori, Valzania ritorna al gol

Classifica marcatori, Valzania ritorna al gol

Cremo, falsa partenza: mai così male in Serie B

Cremo, falsa partenza: mai così male in Serie B