fbpx
Ciofani: «Dopo stasera possiamo ancora giocarcela»
Ciofani: «Dopo stasera possiamo ancora giocarcela»

Le parole di Ciofani dopo la vittoria con lo Spezia: «Un anno fa la promozione in A, oggi altro successo e speriamo sia di buon auspicio»

Altro gol per Daniel Ciofani in questa Serie A. Decisivo contro lo Spezia nel 2-0 di questa sera, l’attaccante e capitano grigiorosso ha parlato ai microfoni di Sky Sport: «Dedico questo gol a mio figlio, che spero tanto l’abbia visto. Noi ci crediamo fermamente alla salvezza, possiamo ancora giocarcela grazie a questa vittoria, con cui abbiamo accorciato in classifica. Mancano poche gare, vero, ma vogliamo fare qualcosa di importante e per farlo serve faticare». Ciofani è tornato anche sul pareggio-beffa di San Siro col Milan e su quello col Verona di sabato scorso: «Meritavamo qualcosa di più».

AUSPICIO – Il capitano grigiorosso è alla soglia dei 38 anni ma non ne vuole sapere di appendere gli scarpini al chiodo: «Non è un lavoro assolutamente essere calciatore, è una passione. So bene di avere quasi 38 anni, ma spero di giocare per ancora tanto tempo». Un riferimento anche al 6 maggio 2022, quello di un anno fa, quando la Cremo conquistava la storica promozione in A: «Un anno fa festeggiavamo, oggi abbiamo vinto una partita decisiva. Speriamo sia di buon auspicio».

Redazione

Potrebbe interessarti anche: