fbpx
Ciofani: «5-0 arrivato nel nostro peggior momento»
Ciofani: «5-0 arrivato nel nostro peggior momento»

Le parole dell’attaccante Ciofani dopo il 5-0 della Cremonese al Trapani: «Voglio diventare a tutti i costi il trascinatore di questa squadra»

Cinque gol per la Cremonese contro il Trapani, nessuno da parte di Daniel Ciofani, che però è servito eccome ai fini del risultato, aiutando la squadra a trovare la vittoria. «Noi attaccanti viviamo per il gol, ma voglio cercare in qualunque modo di diventare un trascinatore di questa squadra – ha commentato l’attaccante abruzzese ai nostri microfoni in mix zone -. I giocatori più esperti devono prendere in mano la situazione, dal punto di vista di impegno e corsa penso di aver fatto una buonissima partita. Il rigore lo ha calciato Piccolo perché me lo ha chiesto e non glielo nego, bastava vincere, in più lui non giocava da un po’ di tempo e voleva segnare».

MODULO – La Cremonese è tornata sui propri passi con il 3-5-2 dopo alcune uscite con il 4-3-2-1 che non ha portato successi dal ritorno di mister Rastelli in panchina. «Questo sistema di gioco lo conosciamo meglio del precedente, anche se con il 4-3-2-1 sia col Pisa che a Chiavari non abbiamo fatto male, mancava solo la vittoria – ha proseguito Ciofani in zona mista -. Contano però atteggiamento e intensità, quello che noi di nostro mettiamo per arrivare ai tre punti». Un 5-0 roboante che dà morale in vista del finale di stagione, oltre che utile per riconciliarsi coi tifosi: «Ieri sono venuti al campo per sostenerci in vista di questa partita. Questo 5-0 è arrivato forse nel momento più difficile del campionato, ce lo prendiamo e lo consideriamo come iniezione di fiducia».


Fonte: dai nostri inviati Andrea Ferrari e Lorenzo Coelli
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CUOREGRIGIOROSSO.COM

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: