fbpx
Bisoli e la macchina infernale: «Ho toppato, chiedo scusa»
Bisoli e la macchina infernale: «Ho toppato, chiedo scusa»

Mister Bisoli ha ammesso di essersi sbagliato quando definì la Cremonese di novembre una “macchina infernale”. Le sue parole

Era il 12 ottobre 2020 quando mister Bisoli, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, disse che la Cremonese di novembre sarebbe stata una “macchina infernale“. Un annuncio importante, che però si è poi rivelato totalmente errato: nelle 4 sfide con Frosinone, Vicenza, Salernitana e Reggiana è stato raccolto un punto solo e la classifica ha iniziato a piangere. In occasione della conferenza stampa post partita di ieri il tecnico grigiorosso si è quindi preso le sue responsabilità, ammettendo di aver sbagliato a fare un tale annuncio un mesetto e mezzo fa.

LE PAROLE – Ecco nel dettaglio le dichiarazioni di mister Bisoli: «Ammetto di aver toppato, dovevamo svoltare invece siamo quasi sprofondati. Forse bisognava toccare il fondo, la squadra non avrà recepito bene le mie parole, ma oggi bisogna vedere il pareggio come una scintilla, con positività. Chiedo scusa se ho detto parole che hanno illuso qualcuno e mi prendo le mie responsabilità, ma l’ho fatto in buona fede. Un passettino è stato fatto, ma ne mancano tanti». Clicca qui per leggere tutte le sue dichiarazioni nel post Reggiana-Cremonese.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, i numeri di maglia di Coccolo e Colombo

Cremo, i numeri di maglia di Coccolo e Colombo

Cremo, chi è Luca Coccolo

Cremo, chi è Luca Coccolo