fbpx
Benevento, Inzaghi: «Cremonese gruppo di livello»
Benevento, Inzaghi: «Cremonese gruppo di livello»

Mister Inzaghi alla vigilia di Cremonese-Benevento: «Domani affrontiamo una squadra molto forte. I grigiorossi hanno ripreso la marcia che più gli compete»

Alla vigilia del match tra Cremonese e Benevento, che si disputerà domani allo Stadio Zini alle ore 18, ecco le parole del mister giallorosso Filippo Inzaghi«La Cremonese è un gruppo di livello, inizialmente mi ha sorpreso il suo rendimento mentre adesso ha ripreso la marcia che più gli compete. Domani affrontiamo una squadra molto forte». Riguardo il fatto che i grigiorossi siano già scesi in campo (contro l’Ascoli, per il recupero della venticinquesima giornata) dopo il lungo periodo di pausa dovuto al lockdown, il mister aggiunge: «Non so se per loro è stato un vantaggio rompere il ghiaccio dopo tanto tempo, o magari saranno un po’ stanchi. Non guardo gli altri. Sono curioso di vedere i miei ragazzi perché noto lo stesso spirito di un tempo».

MORALE – «I ragazzi hanno grande voglia, ma è impensabile sperare di poter trovare la squadra che ho lasciato, anche se gradualmente dobbiamo cercare di tornare a essere ciò che eravamo». Aggiunge poi: «Ho una convinzione di questa società e di questi ragazzi che mi fa stare sereno, gli ho detto di divertirsi. Mancano otto punti per un sogno straordinario e dobbiamo conquistarli il prima possibile»

LA SQUADRA – Dopo aver reso nota la lista dei convocati, il mister specifica: «Non do importanza ai modulo. La squadra in questi mesi ha recepito il fatto di poter giocare in diversi modi. Non avremo Viola e Letizia tra i titolari: il primo ha subito una botta al ginocchio, mentre Letizia ha qualche noia muscolare e ho preferito non rischiarlo. Improta giocherà sicuro, quindi posso utilizzare anche il 4-4-2. A gara in corso possiamo anche cambiare sistema».

Foto: sito ufficiale Benevento 

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche: