fbpx
Ballardini: «Il successo va meritato, dobbiamo fare molto di più»
Ballardini: «Il successo va meritato, dobbiamo fare molto di più»

Mister Ballardini al termine di Bologna-Cremonese 1-1: «Dobbiamo migliorare in gestione della palla. Con l’Inter dovremo fare meglio»

La Cremonese pareggia 1-1 in casa del Bologna e chiude il girone d’andata senza vittorie, restando all’ultimo posto in classifica. Al termine della gara il tecnico grigiorosso Davide Ballardini è intervenuto nella sala stampa del Dall’Ara.

Quanto resta sullo stomaco il pareggio immediato del Bologna? Motta ha detto che la Cremonese ha perso tantissimo tempo, che ne pensa?
«Di quello che ha detto non mi interessa. Per me il pareggio è giusto, bisogna fare tanto di più e credo che i ragazzi sappiano che serva essere più bravi nel gioco e nel tenere la squadra corta, condizionare di più gli avversari e non subirli come in certi momenti della partita. Siamo consapevoli che bisogna fare meglio per fare qualche punto in più»

Il punto serve più al morale che alla classifica.
«Ci sono le premesse per fare molto meglio, la grande disponibilità dei ragazzi c’è. Poi è anche vero che noi abbiamo fatto 130 minuti martedì sera contro il Napoli, ci mettiamo i viaggi di andata e ritorno quindi considero la partita di stasera come se ci fossimo allenati una settimana ma non è stato così. Probabilmente a livello fisico e mentale questo ci ha portato via abbastanza, forse non siamo stati così brillanti come possiamo essere proprio per quello»

Che impressione le ha fatto Benassi? Vasquez e Meité stanno trovando spazio dopo un periodo complicato.
«Gioca da anni in Serie A e lo fa anche bene, anche lui ha bisogno di prendere confidenza con il campo. Vasquez ha fatto una buona partita come a Napoli, Meité ha qualità diverse dagli altri ma serve che anche lui faccia meglio, ha fatto degli errori non da lui in disimpegno. Tutti noi siamo consapevoli di dover fare di più, quello che abbiamo fatto in questa settimana non è poco, ma non basta. Tutti, a partire da me, devono fare di più»

Sabato arriva l’Inter, si aspetta rinforzi?
«Io penso già all’allenamento di domani, contro l’Inter vogliamo fare la nostra partita e poi il resto lo valuteremo di giorno in giorno»


Ecco invece le parole di mister Ballardini a Dazn:
«All’inizio mi è piaciuto l’approccio, poi è venuto fuori il Bologna e nella seconda parte siamo stati di più in partita. Solidità difensiva c’è stata, sulla gestione della palla dobbiamo diventare più bravi, siamo stati imprecisi nella costruzione e nelle uscite, è necessario mettere più sicurezza, tranquillità e consapevolezza».

MANCATA VITTORIA – Per Ballardini il pareggio è un risultato giusto: «La partita ha detto che la Cremonese non meritava né di vincere né di perdere, il risultato mi sembra giusto. Per quello che ha fatto veder la Cremonese non meritava di vincere. Il successo bisogna meritarselo, ora siamo concentrati sulla partita che verrà sabato e bisogna pensare di partita in partita, non c’è da guardare molto avanti. Sarà importante fare meglio come squadra e gioco, in fase difensiva e magari condizionare gli avversari da subito». Sull’ambiente trovato dal suo arrivo: «Ho trovato un ambiente straordinariamente buono in cui mi permettono di allenare bene, i ragazzi sono molto disponibili».

ESPERIENZA – Il mister si è affidato agli elementi della rosa che hanno già giocato in Serie A: «Di giocatori che conoscono bene la categoria non ne abbiamo tantissimi, serve che diventiamo più bravi con l’allenamento nella gestione del pallone, la pressione dell’avversario… Bisogna stare più corti e far sbagliare di più gli avversari. Siamo stati un po troppo bassi e abbiamo subito un po’ troppo». L’ingresso di Buonaiuto ha dato verve alla Cremo: «Visto che il Bologna ci metteva in difficoltà abbiamo messo un giocatore di qualità in più, cercando anche noi di controllare la veemenza del Bologna. In parte ci siamo riusciti, magari abbiamo sofferto un po’ troppo certe situazioni».

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: