fbpx
Auguri a Fietta, una delle poche luci negli anni bui
Auguri a Fietta, una delle poche luci negli anni bui

Oggi 14 novembre compie 36 anni Giovanni Fietta, centrocampista ed ex capitano della Cremonese dal gennaio 2008 al 2013

Sei stagioni in C1 (negli anni in cui era chiamata Lega Pro Prima Divisione), più di cento presenze a centrocampo, molte delle quali con la fascia da capitano. Questo è il resoconto della annate alla Cremonese di Giovanni Fietta, che oggi – 14 novembre 2020 – compie 36 anni e vogliamo unirci agli auguri di buon compleanno!

RIEPILOGO – Arrivato nel gennaio 2008 (alla sua seconda esperienza in provincia dopo l’anno a  Pizzighettone), diventò subito uno dei titolari in quella Cremo che poteva contare su Sirigu, Astori e Zauli tra gli altri. L’obiettivo era la B e, dopo aver mancato la promozione diretta (salì il Sassuolo), ci si affidò ai playoff. L’epilogo della sua prima stagione fu tragico. Il Cittadella fermò (non solo con le buone) i sogni grigiorossi, ma Fietta non abbandonò la nave. Rimase sotto il Torrazzo per altre cinque stagioni diventando pure capitano nelle ultime annate.

NOTA LIETA – Purtroppo ci furono più ombre che luci tra infortuni e cocenti delusioni (vedasi playoff persi in finale col Varese). Fietta però fu una nota lieta di quegli anni, guerriero del centrocampo, uno che ha dato sempre l’anima come dimostrato anche nelle stagioni seguenti a Como, quando riuscì finalmente ad essere promosso in B.

Dopo quattro anni a Como e uno a Renate, dal 2018 scende in campo in C coi Tigrotti  della Pro Patria. Tanti auguri a Giovanni Fietta, uno che avrebbe meritato di più, uno che anche nelle stagioni negative ha sempre dato il massimo.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex, Fulvio Pea campione di Cina

Gli ex, Fulvio Pea campione di Cina