fbpx
Ascoli, il patron Pulcinelli: «Rinvio assurdo»
Ascoli, il patron Pulcinelli: «Rinvio assurdo»

Attraverso il proprio profilo Instagram, il patron dell’Ascoli Pulcinelli ha commentato il rinvio del match contro la Cremonese, che era in programma oggi

Una volta ottenuta l’ufficialità del rinvio della partita fra Ascoli e Cremonese, a causa dell’emergenza coronavirus che sta prendendo piede anche nelle zone di Cremona e dintorni, il patron della formazione marchigiana Massimo Pulcinelli ha commentato la decisione sul proprio profilo Instagram, attraverso lo strumento delle stories: «È ufficiale, rinviata. Paese assurdo. Ridicolo! Gestito da irresponsabili! Lo stadio? Il luogo meno pericoloso al mondo! Ora chiudiamo tutti gli esercizi per paura». In pochi, effettivamente, si sarebbero aspettati questo rinvio, il primo significativo per quanto riguarda il calcio professionistico.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Brescia e il coprifuoco: tutte le info

Cremo-Brescia e il coprifuoco: tutte le info

Cremonese-Brescia, la designazione arbitrale

Cremonese-Brescia, la designazione arbitrale