fbpx
Serie B, Cremonese 8ª per media spettatori in regular season
Serie B, Cremonese 8ª per media spettatori in regular season

Ecco i dati aggiornati sull’affluenza negli stadi di Serie B a stagione conclusa: Cremo 8ª per pubblico medio e 10ª per riempimento

Durante l’ultima sosta nazionali aveva dato un’occhiata ai dati sugli spettatori di questa Serie B 2023-24: la Cremonese risultava al 7° posto sia per spettatori medi nelle partite casalinghe che per percentuale di riempimento dell’impianto. Ora che la stagione regolare si è chiusa, è opportuno aggiornare le statistiche in questo senso. Tralasciamo il dato degli spettatori totali, troppo legato al numero di abitanti della città in esame. Lo Stadio Zini si classifica all’8° posto per pubblico medio, perdendo una posizione a favore della Reggiana seppur migliorando leggermente il proprio dato. Di conseguenza, anche la percentuale di riempimento aumenta di qualche punto. Come già detto in precedenza, Cremona continua a fare una bella figura, dietro solamente a città ben più grandi e a stadi più capienti (ricordiamo che lo Spezia ha giocato le prime quattro giornate a Cesena, mentre il Catanzaro ha esordito a Lecce. Terremo conto solo degli spettatori nei rispettivi stadi di appartenenza. Per il Feralpi che gioca al Garilli, invece, riportiamo la percentuale di riempimento rispetto al suo stadio originale, il Lino Turina).

Ecco la classifica della Serie B per numero di spettatori medi, insieme a capacità dell’impianto e percentuale di riempimento (dati pianetaserieb.it):

  1. Sampdoria 22.840 – 36.3485 – 62,8%
  2. Palermo 22.717 – 36.365 – 62,5%
  3. Bari 17.366 – 58.270 – 29,8%
  4. Parma 13.441 – 22.352 – 56,5%
  5. Catanzaro 10.377 – 14.650 – 69,6%
  6. Modena 10.066 – 21.151 – 47,6%
  7. Reggiana 9.785 – 21.584 – 45,3%
  8. Cremonese 9.300 – 16.003 – 58,1%
  9. Spezia 7.232 – 11.676- 62%
  10. Ascoli 7.075 – 20.550 – 34,4%
  11. Pisa 7.017 – 9.900 – 70,9%
  12. Cosenza 6.924 – 24.479 – 28,2%
  13. Venezia 6.710 – 11.150 – 60%
  14. Como 6.012 – 13.602 – 44,5%
  15. Brescia 6.006 – 19.550 – 30,8%
  16. Ternana 5.142 – 22.000 – 23,4%
  17. Lecco 4.140 – 4.997 – 82,9%
  18. Südtirol 3.890 – 5.500 – 70,7%
  19. Cittadella 3.874 – 7.623 – 50,8%
  20. FeralpiSalò 2.030 – 2.500 – 81,2%
Michele Iondini

Potrebbe interessarti anche: