fbpx
Cremonese, prime due giornate della Serie A fuori casa
Cremonese, prime due giornate della Serie A fuori casa

Verrà fatta richiesta alla Lega Serie A di far giocare alla Cremonese fuori casa le prime due giornate. Lo Zini non sarà pronto entro metà agosto

Nella mattinata di oggi, sabato 28 maggio, la Cremonese ha reso noto il piano di ammodernamento dello Stadio Zini, per renderlo idoneo per la Serie A. Come sostenuto dal direttore generale grigiorosso Paolo Armenia, la società chiederà alla Lega di disputare fuori casa le prime due giornate del prossimo campionato, con la speranza di avere lo Zini pronto per la terza partita. Nel caso in cui la Lega non riesca a tener conto di questa esigenza o se non saranno terminati i lavori allo Zini, la Cremonese giocherà in campo neutro le proprie sfide casalinghe. Da protocollo, la società è obbligata a stringere accordi con altri comuni e altre realtà per individuare lo stadio idoneo per i primi match del massimo campionato.

TUTTE LE INFO SUI LAVORI ALLO STADIO

Redazione

Potrebbe interessarti anche: