fbpx
Balata: «La B muore. Il Governo deve intervenire»
Balata: «La B muore. Il Governo deve intervenire»

Mauro Balata, presidente della Serie Serie B, avvisa sui pericoli che a cui la sua lega rischia di andare incontro

Il presidente della Lega B, Mauro Balata, invoca a gran voce l’aiuto del Governo in favore delle squadre : «Così la Serie B muore. Le società non ce la fanno più, senza aiuti dovranno chiudere. Sono state escluse anche dall’ultimo piano di misure».

Il numero 1 della cadetteria spiega poi che il problema è la mancanza di sostegni economici da parte dell’Esecutivo: «Non è tollerabile che società virtuose che, stando agli ultimi dati contribuiscono con la contribuzione fiscale e previdenziale per ben 130 milioni l’anno, siano lasciate al proprio destino. Si tratta di piccole-medie imprese che danno lavoro a dipendenti subordinati, fornitori, collaboratori e gestori di servizi che, di fatto, sono state escluse, da ultimo, anche dalla norma di cui all’art.26 del recente decreto legge 77/2020 di conversione del decreto Rilancio 1».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

La seconda, dura missione del sergente Bisoli

La seconda, dura missione del sergente Bisoli