fbpx
Serie B, Giornata Nazionale SPORT vs BULLISMO
Serie B, Giornata Nazionale SPORT vs BULLISMO

La Lega Serie B aderisce al progetto di Mabasta: nasce la Giornata Nazionale SPORT vs BULLISMO per la lotta a bullismo e cyberbullismo

Oggi, lunedì 22 febbraio, la Lega B ha istituito la prima edizione della Giornata Nazionale SPORT vs BULLISMO. È sicuramente un’occasione per sottolineare l’importanza di temi delicati come il bullismo e il cyberbullismo, che sono sempre più diffusi e pericolosi. L’iniziativa è nata in collaborazione con i ragazzi del movimento antibullismo Mabasta. Vista la situazione Covid, la giornata si svolgerà principalmente sui social network e sul web, in particolare per mezzo di post, immagini e video che manifestino in modo chiaro l’idea che “tra Sport e Bullismo… non c’è partita”. Essendo un fenomeno molto diffuso tra i giovani, si auspica che il mezzo dei social renda più chiaro e accessibile il messaggio rivolto anche a questa fascia d’età (soprattutto nel caso del cyberbullismo, ndr.).

L’INTERVENTO DELLA LEGA – La Lega Serie B parteciperà alla giornata tramite alcuni giocatori/testimonial che diranno la loro sul fenomeno del bullismo. Inoltre, durante le partite giocatesi negli ultimi giorni, valide per la ventiquattresima giornata di campionato, è stato trasmesso un messaggio sui led degli stadi, al fine di ricordare la Giornata Nazionale SPORT vs BULLISMO di oggi. Anche la Cremonese, come altre squadre di Serie B, ha aderito all’iniziativa con un videomessaggio del portiere Enrico Alfonso.

PROGETTO MABASTA – È importante ricordate che la Giornata di oggi rientra in un progetto più ampio. Parliamo del progestto “1000 a 0 – Sport Vince Bullismo Perde”, ideato da Mabasta per veicolare le azioni di prevenzione e contrasto ad ogni forma di bullismo e cyberbullismo tra giovani attraverso lo sport. Ad oggi il progetto, oltre alla Lega B – Serie BKT e al Comitato Italiano Paraolimpico, è sostenuto e fiancheggiato da 30 federazioni sportive nazionali e numerose squadre e team in ogni regione d’Italia.

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche:

UFFICIALE: Var in Serie B dal 2021-22

UFFICIALE: Var in Serie B dal 2021-22