Voci dal mercato, la Salernitana vuole chiudere col botto
Voci dal mercato, la Salernitana vuole chiudere col botto

30 gennaio, ventottesimo giorno di calciomercato: la protagonista di quest’oggi è la Salernitana, squadra che potrebbe effettuare dei colpi last-minute importanti

Passano i giorni, aumentano le ufficialità. Nel giornata in cui viene deciso del futuro della B, le 19 squadre si sono mosse sul mercato per chiudere le proprie trattative.

COLPI UFFICIALI – Il Foggia fa sul serio: la squadra pugliese ha infatti acquistato Ngawa, Billong e Volta oltre ad essere vicina a Di Masi del Chievo, a Schiavi della Salernitana e a Cissé del Verona. Quest’ultima ha preso Vitale dalla squadra campana la quale si è rinforzata con Curcio. Non dovrebbe essere l’unico ad arrivare all’Arechi infatti sembrano vicini Dezi, Calaiò e Ceravolo. Si rinforzano Livorno e Cosenza: i primi acquistano Deverlan e Salzano (vicini anche a Falasco del Perugia) mentre i calabresi hanno preso Litteri, Bittante e Hristov. Altri colpi sono Mraz al Crotone, Cacciatore al Perugia e Caldirola al Benevento.

SCAMBI – Numerosi gli scambi, ufficiali e non, in questa sessione. Il più affascinante sarebbe quello tra Benevento e Verona, con protagonisti Pazzini e Ceravolo. Anche la Salernitana sta usando questa tattica, sia sull’asse Rieti (Maistro-Vucetich) che sull’asse Ascoli (Bocalon-Ganz). Si lavora allo scambio Ingrosso-Rubin tra Foggia e Ascoli mentre il Pescara ha chiesto Zappa all’Inter in cambio di Gravillon,

CONTATTI CON LA C –Sono sempre di più i calciatori che passano dalla B alla C in questa sessione mentre c’è anche chi compie il percorso inverso, salendo di categoria. Uno di questi potrebbe essere Saraniti della Viterbese, richiesto dal Lecce così come Balzè del Rende vicino al Crotone. Il Carpi ha ceduto ufficialmente Mokulu alla Juve U23 mentre a Terni, dopo l’ormai certa partenza di Marilungo (Ascoli o Padova le prescelte) potrebbe arrivare Ingegneri dal Palermo. Il Verona ha ceduto Cappelluzzo all’Imolese e Navas alla Paganese. La Casertana si è assicurata Pascali del Cosenza, che ha ceduto anche Perez al Piacenza. Ufficiale a Rieti l’arrivo di Carpani dall’Ascoli mentre non si può ancora dire lo stesso di Mazzeo al Monza. Colpo della FeralpiSalò che si è assicurata l’esperto Giani, ex difensore dello Spezia.

ALTRE – Si dà da fare il Pescara: gli abruzzesi cercano il forte attaccante Diabatè. A Carpi, salutati gli ormai partenti Ligi (Spezia) e Franchini (Mosta) si vuole Orlando della Salernitana. A Padova è sempre più vicino Monachello mentre i cugini veneziani vorrebbero Bocalon. In casa Spezia serve un difensore: i papabili sono Brighenti, Costa e Leverbe. Al Cittadella piace il giovane Filippini (Primavera Lazio) mentre un’altra veneta, il Verona, è sulle tracce di Bellusci. Infine il Crotone ha ceduto in Serie D Di Giorno (Modena) e Carrozza (Racing Aprilia).

Paolo Castelli
Paolo Castelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Giudice Sportivo, Arini entra in diffida

Giudice Sportivo, Arini entra in diffida