fbpx
Voci dal mercato, Forte torna in B. Lapadula out
Voci dal mercato, Forte torna in B. Lapadula out

Tanti colpi e trattative nella seconda settimana di calciomercato: il Benevento pronto al doppio colpo in attacco, Pisa formato USA

Seconda settimana di calciomercato che promette tanti colpi e rivoluzioni in Serie B. Mentre la Cremonese prepara la sfida con il Como tra covid, infortuni e possibili uscenti, sono tante le società cadette che si stanno muovendo per rinforzare il proprio organico. Partiamo dalle ufficialità: il ds del Vicenza Balzaretti ha messo a segno un altro colpo dopo Teodorzyck e Boli: Jordan Lukaku, terzino sinistro in arrivo dalla Lazio. La Spal di Venturato ha riaccolto Finotto in attacco (arriva a titolo definitivo dal Monza), mentre il Pordenone ha ritrovato i centrocampisti Gavazzi e Lovisa, in attesa di ufficializzare anche Iacoponi (Parma). Ufficiale anche Awua al Crotone dalla Pro Vercelli.

QUANTI BIG – A programmare un mercato da urlo è il Benevento: con Lapadula sarà addio (il peruviano tornerà in Serie A), e al suo posto arriverà Francesco Forte, ormai fuori dal Venezia e pronto a riabbracciare Caserta. Tutto fatto anche per l’arrivo di Diego Farias a parametro zero. Come si legge su Tuttomercatoweb Il Vicenza lavora per De Maio (Udinese), il Pisa rinforzerà l’attacco con il giovane Buksa, in arrivo dalla MLS. L’Alessandria è pronta al doppio colpo: l’ex grigiorosso Coccolo (Juventus) e Gori (Frosinone) rinforzeranno la rosa di mister Longo, ma resta viva la suggestione Iago Falque. Il Brescia ha chiesto l’estremo difensore cremasco Plizzari al Milan, mentre il Parma sogna un big in attacco (Torregrossa o Mancuso) e si prepara per l’annuncio di Cassata (Genoa) a centrocampo.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, preso il giovane Bright dal Milan

Cremo, preso il giovane Bright dal Milan