fbpx
Virtus Entella, un progetto che funziona
Virtus Entella, un progetto che funziona

Vi presentiamo la Virtus Entella, prossimo avversario della Cremonese nel match in programma sabato 25 gennaio allo stadio comunale di Chiavari

La Serie B ci ha dimostrato più di una volta di essere il posto giusto per la realizzazione delle favole del mondo calcistico italiano. Quello della cittadina ligure di Chiavari e della sua squadra di rappresentanza, la Virtus Entella, più che a una favola somiglia però a un progetto ben realizzato, che tramite il lavoro e la pazienza sta producendo i risultati.

BEST RANKING – Dopo 20 giornate di questo campionato l’Entella si trova sorprendentemente al quarto posto in classifica, con 30 punti accumulati, frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte. Questo risultato era difficilmente pronosticabile per una squadra che si presentava ai nastri di partenza da neopromossa e a seguito di una campagna acquisti estiva condotta in sordina. Invece, il carattere messo in campo dalla squadra sta esaltando l’ambiente, portando l’Entella a sognare un piazzamento finale all’interno dei playoff per la prima volta nella sua storia.

UN MAZZITELLI IN PIÙ – Gli ottimi risultati ottenuti nella prima parte di stagione hanno spinto la dirigenza chiavarese ad agire con enorme cautela nella sessione di mercato invernale, per evitare di rovinare gli ingranaggi. Le operazioni sono state condotte soprattutto in uscita, perfezionando le cessioni di alcuni giovani, ma l’Entella si è permessa di farsi un bel regalo, prelevando il centrocampista Luca Mazzitelli dal Sassuolo, che ha già esordito e molto probabilmente sarà titolare contro i grigiorossi.

COSÌ CONTRO LA CREMO – Una titolarità obbligata dalle contemporanee assenze nello stesso ruolo, a centrocampo, di Schenetti, Settembrini e Paolucci, i primi due espulsi nel rocambolesco 4-4 ottenuto in casa del Livorno, il terzo che ha raggiunto il limite di ammonizioni. Nonostante ciò mister Boscaglia non snaturerà la sua squadra, affidandosi alla difesa granitica, alla regia del 22enne Toscano e alla coppia d’attacco formata dai due De Luca, Manuel e Giuseppe, autori di 8 dei 25 gol segnati dalla squadra in questo campionato.

ALL’ANDATA – Cremonese-V. Entella si giocò il 31 agosto 2019 allo stadio Zini di Cremona. I grigiorossi arrivavano da un grande pre-campionato e dalla vittoria contro il Venezia all’esordio, tuttavia fu il gol di Schenetti al 23′ del primo tempo a decidere la partita in favore dei liguri. Quella sconfitta interna, ottenuta dopo un primo tempo di scarso spessore, fu la prima delusione di una stagione che purtroppo ne sta riservando più di qualcuna ai tifosi della Cremonese. In quell’occasione Antonio Piccolo fu inoltre punito con la prova tv, rimediando tre giornate di squalifica.

Alessandro Ginelli
Alessandro Ginelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Benevento, obiettivo promozione

Benevento, obiettivo promozione