fbpx
“Vieni avanti Crotone”, una squadra che cerca la risalita
“Vieni avanti Crotone”, una squadra che cerca la risalita

Vi presentiamo il Crotone, squadra deludente per gran parte della stagione, che affronterà la Cremonese nel prossimo turno di Serie B

Inaspettata quanto deludente l’annata del Crotone. Quasi nessuno si sarebbe aspettato una stagione simile da parte dei pitagorici, addirittura ultimi ad un certo punto del campionato. Ora la squadra sta cercando di uscire dai bassifondi dopo il ritorno di mister Stroppa in panchina. Dopo aver perso il derby in casa del Cosenza, sabato ospiterà la Cremonese all’Ezio Scida (33° giornata di Serie B, fischio d’inizio alle ore 15).

STROPPA BIS – Come a Padova e a Foggia sono stati 3 gli allenatori del Crotone quest’anno. Da Stroppa a Moschella (ad interim per una giornata) a Oddo fino al secondo atto dell’avventura di Stroppa. L’ex calciatore di Milan e Lazio ha esordito nella trasferta thriller di Ascoli (da 0-2 a 3-2) ma poi si è ripreso ottenendo buoni risultati come le vittorie contro Perugia e Palermo.

RITMI ALTIS-SIMY – Il simbolo della rinascita crotonese è Simy. Il nigeriano, riadattatosi dopo l’avventura mondiale, ha preso per mano il Crotone togliendolo dai bassifondi. Sono già 12 le reti segnate (ben 9 nelle 14 partite con Stroppa) per quello che è un beniamino dei tifosi anche dopo la rovesciata con cui ha trafitto Buffon nella scorsa stagione di Serie A. Dei reduci della retrocessione è quello che sta facendo meglio anche visto l’annata difficile vissuta dai vari Cordaz, Nalini, Barberis e Rohden.

REPULISTI – A gennaio, con la squadra in difficoltà, il Crotone ha dato l’addio a molti veterani che non hanno reso come ci si aspettava. Se ne sono andati infatti Stoian, Budimir e Martella oltre che Romero, Crociata e Faraoni. Pareva che la squadra dovesse risentirne anche perché i neoarrivati non sembravano all’altezza. Invece è successo il contrario, con due nuovi acquisti, Mraz e Pettinari, autori anche di reti importanti nel girone di ritorno.

PRECEDENTI – Nella giornata del grande ritorno di capitan Claiton a Crotone (88 presenze 4 gol fra Serie B, Serie A e Coppa Italia dal 2014 al 2017), la Cremonese assapora un campo sul quale ha giocato solo una volta. Era la stagione 2005-06, in Serie B, e i calabresi vinsero per 3-1. Nelle sfide allo Zini due su due per la squadra grigiorossa, vittorie firmate da Carparelli e Marchesetti prima e da Boultam poi.

Sbloccatasi in trasferta a Livorno, la Cremonese vuole proseguire il suo magic moment. Anche il Crotone è in un buono stato il risultato rimane quindi incerto. Potrete seguire live la partita sul portale a partire dalle 15 di sabato 13 aprile.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Entella contro la Cremo senza due pedine chiave

Entella contro la Cremo senza due pedine chiave