fbpx
Vicenza, Di Carlo: «Vogliamo scavalcare la Cremo»
Vicenza, Di Carlo: «Vogliamo scavalcare la Cremo»

Il mister del Vicenza Di Carlo nel prepartita: «Sarà una partita difficile e a noi manca la vittoria. L’obiettivo è portare a casa tre punti»

Alla vigilia di Vicenza-Cremonese, match infrasettimanale valido per la ventiseiesima giornata di campionato, queste le parole di mister dei veneti Domenico Di Carlo riportate da Biancorossi.net (qui invece le parole di mister Pecchia): «Sarà una partita difficile, la Cremonese arriva da una grandissima vittoria. Noi siamo consapevoli che ci manca la vittoria e che manca ai nostri tifosi. L’obiettivo è quello di scavalcare la Cremonese e portare a casa i tre punti». Nonostante diverse prestazioni positive, il Vicenza fatica a vincere: «La squadra c’è. Dobbiamo cercare la vittoria con più vigore e più determinazione. Serve lavoro ma bisogna avere fiducia. La Serie B è difficile per tutti, ogni partita va preparata e va giocata al massimo». Conclude dicendo: «Il Vicenza deve salvarsi. Abbiamo davanti 13 partite e quindi 13 occasioni per fare punti».

LA SQUADRA – Vista la vicinanza tra le partite sarà necessario rivedere le formazioni. Queste le parole del tecnico biancorosso: «Dalmonte sta meglio, non sente più dolore al ginocchio. Oggi e domani valuteremo il da farsi. Lanzafame è importante, come ogni nostro altro giocatore. È un giocatore che deve trovare il suo ritmo, sia in allenamento che in partita. Ci tiene molto a far bene, ha esperienza e può darci una mano. Domani è disponibile. Rigoni è fresco e potrebbe giocare». Con Pasini squalificato giocherà Padelli, probabilmente in coppia con Cappelletti. Per quanto riguarda il turnover aggiunge: «Beruatto ha fatto una grande partita, ha speso tanto. Valuteremo oggi se farlo riposare. Barlocco ultimamente sta facendo molto bene, come Bruscagin».

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Catanzaro, un uomo in missione

Catanzaro, un uomo in missione