fbpx
Verona, Juric: «Il primo tempo doveva finire quattro o cinque a zero»
Verona, Juric: «Il primo tempo doveva finire quattro o cinque a zero»

L’allenatore del Verona Juric dopo la partita di Coppa Italia contro la Cremonese: «Dovevamo fare meglio, prendere gol all’ultimo minuto non mi piace»

Non può che essere contrariato mister Juric, dopo che i suoi sono usciti sconfitti dal match contro la Cremonese: l’avventura del Verona in Coppa Italia termina al terzo turno. Gli scaligeri erano passati in vantaggio grazie al gol di Empereur al 7’ del primo tempo ma poi non sono riusciti a capitalizzare altre occasioni nella prima frazione di gioco, che secondo Juric ha visto i suoi sbagliare troppe reti: «Se il primo tempo finiva quattro o cinque a zero non c’era niente da dire».

CROLLO NELLA RIPRESA – Come evidenziato da mister Rastelli, il Verona è poi crollato nella ripresa e mister Juric non fa sconti: «Il secondo tempo non mi è piaciuto, ci siamo abbassati rallentando il gioco. Prendere gol così all’ultimo minuto non mi piace ma questa gara ha dato tante indicazioni, alcune positive, altre negative».

CONDIZIONE – Le ragioni della rimonta secondo Juric vanno ricercate anche nella condizione fisica di alcuni giocatori: «Abbiamo ancora giocatori non al giusto livello di condizione, come ne abbiamo tanti fuori per infortunio che dobbiamo recuperare. In ogni caso nel primo tempo siamo andati bene e abbiamo avuto tantissime occasioni, peccato non aver fatto più gol. Dovevamo fare meglio».


Fonte: dal nostro inviato allo Stadio Bentegodi Andrea Ferrari
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CUOREGRIGIOROSSO.COM

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Pisa, D’Angelo: «Preparati al loro 3-5-2»

Pisa, D’Angelo: «Preparati al loro 3-5-2»

V. Entella, Boscaglia: «Vinto con merito»

V. Entella, Boscaglia: «Vinto con merito»