fbpx
Trapani-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca
Trapani-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Trapani-Cremonese, gara valida per la 5° giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
5° giornata

Mercoledì 25 settembre 2019
Stadio Polisportivo Provinciale

Trapani | Ore 19

TRAPANI-CREMONESE 0-0  (0-0) 
RETI: –

 

TRAPANI (4-3-3): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Jakimovski (81′ Cauz); Luperini (65′ Aloi), Taugourdeau, Moscati; Nzola, Pettinari, Tulli (45′ Golfo).
A disp.: Dini, Stancampiano, Da Silva, Minelli, Candela, Scaglia, Fornasier, Colpani, Canino.
All.: Luciano Mularoni (Francesco Baldini squalificato)

 

CREMONESE (4-4-2): Agazzi (17′ Ravaglia); Bianchetti, Claiton (63′ Valzania), Caracciolo, Migliore; Mogos, Arini, Castagnetti, Deli; Palombi, Ciofani (74′ Ceravolo).
A disp.: 
Volpe, Renzetti, Zortea, Ravanelli, Soddimo, Cella, Kingsley.
All.: Massimo Rastelli

 

ARBITRO: Sig. Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta (Assistenti: Sig. Ivan Robilotta di Sala Consilina e il Sig. Thomas Ruggieri di Pescara. Quarto uomo: Sig. Eduart Pashuku di Albano Laziale)

NOTE: Cielo parzialmente nuvoloso, ben 25° C percepiti al Provinciale. Terreno in erba sintetica. Caracciolo (C) ammonito al 32′ per gioco scorretto. Castagnetti (C) ammonito al 49′ per gioco scorretto. Valzania (C) ammonito al 72′ per gioco scorretto.

AMMONITI: Caracciolo (C), Castagnetti (C), Valzania (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 9-2
RECUPERI: 3′ ; 4′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Comincia la partita del Provinciale. Rastelli cambia solo tre giocatori rispetto alla vittoria contro il Crotone di sabato scorso: la solita staffetta Migliore-Renzetti a sinistra (questa volta tocca all’ex Spezia), Deli gioca al posto di Valzania e Ciofani sarà il compagno d’attacco di Palombi. Partirà dalla panchina, dunque, Fabio Ceravolo.
6’ – Occasione per il Trapani: cross in mezzo, l’ex Luperini si avvita in rovesciata e Agazzi deve buttarsi alla sua sinistra per mettere in calcio d’angolo.
15’ – Duro contrasto fra Pettinari e Agazzi, il portiere grigiorosso viene soccorso dallo staff sanitario della Cremonese. Sembra molto dolorante alla coscia.
17’ – Sostituzione per la Cremonese: Agazzi afferma di non farcela a Claiton e allo staff medico, entra al suo posto Ravaglia. Il portiere ex Ascoli zoppica vistosamente.
18’ – Occasione per la Cremonese: bel cross dalla sinistra di Migliore, colpisce bene Deli di testa e Carnesecchi vola per impedire il vantaggio grigiorosso.
19’ – Attenzione alla risposta del Trapani: mancino da dentro l’area grigiorossa da parte di Pettinari, fortunatamente la palla colpisce l’esterno della rete.
25’ – Attenzione al Trapani: prova il destro Moscati dalla lunga distanza, il pallone si alza troppo e termina sopra la traversa. Ravaglia comunque attento.
27’ – Altra chance per i granata: punizione di Jakimovski, deviazione della barriera in calcio d’angolo. Nessuno della terna arbitrale però vede il tocco del giocatore della Cremonese e dunque sarà rinvio dal fondo.
29’ – Insiste il Trapani: dal limite gira verso la porta Luperini, non inquadra la porta.
32’ – Ammonito Caracciolo per gioco scorretto.
45’ – Tre minuti di recupero.
45’+3 – Fine primo tempo: Trapani-Cremonese 0-0. Pochissimo da segnalare, meglio i granata che ci hanno provato più spesso, senza però creare grosse occasioni da gol se non in avvio con Luperini in rovesciata. Cremo vicina al gol con un colpo di testa di Deli al 18’. Agazzi uscito per infortunio poco prima.

SECONDO TEMPO

1’ – Comincia la ripresa al Provinciale. Dentro Golfo per Tulli nel Trapani.
4’ – Ammonito Castagnetti per gioco scorretto.
7’ – Mancino dall’altezza della lunetta da parte di Deli, blocca a terra Carnesecchi.
10’ – Attenzione alla Cremonese: potente mancino di Mogos, Carnesecchi respinge alla propria sinistra, dove per poco Ciofani non insacca in tap-in. Un difensore spazza in corner.
14’ – Reazione del Trapani: destro a giro di Moscati con palla che finisce fuori non di molto alla sinistra di Ravaglia. Nella stessa azione Golfo aveva provato la rovesciata.
17’ – La più grande occasione per il Trapani: Nzola parte in contropiede, serve in profondità Pettinari che facilmente si libera di Claiton e tutto solo davanti a Ravaglia si divora il vantaggio. Parata in due tempi per il portiere, che prima ci va con le mani e poi di ginocchio. Grave errore di Claiton che non è intervenuto sul filtrante di Nzola.
18’ – Cambio per la Cremonese: Valzania per Claiton.
19’ – Incredibile: Migliore esce dal campo poiché dall’inizio indossa i pantaloncini con il numero di Claiton!
20’ – Sostituzione per il Trapani: Aloi per Luperini.
26’ – Ammonizione per Valzania per gioco scorretto.
29’ – Sostituzione per la Cremonese: fuori un impalpabile Ciofani, dentro Ceravolo.
31’ – L’arbitro Illuzzi espelle per proteste un elemento della panchina del Trapani.
36’ – Sostituzione per il Trapani: Cauz al posto di Jakimovski.
38’ – Incredibile occasione per il Trapani: Del Prete ha tutto il tempo che vuole per crossare in area dalla destra, sbuca Aloi e Ravaglia fa il miracolo per salvare il risultato. Gigantesca chance per i padroni di casa.
39’ – Ancora Trapani: dopo l’ennesimo pallone perso a metà campo dai grigiorossi, Pettinari trova le praterie per avanzare e per calciare in porta da fuori area. Ancora Ravaglia determinante, corner numero 9 per i granata.
44’ – Di nuovo il Trapani: assist di Nzola per Moscati, destro troppo centrale e Ravaglia dice ancora di no.
45’ – Quattro di recupero.
45’+4 – Nzola libera il mancino, parata facile per Ravaglia.
45’+4 – Fine della partita: Trapani-Cremonese 0-0.
Arriva il primo punto in campionato per il Trapani, che a onor del vero questa sera – come del resto domenica scorsa con la Salernitana – avrebbe meritato qualcosa in più. Cremonese in grande difficoltà, sotto ritmo, salvata da un paio di prodezze da parte di Ravaglia, entrato nel primo tempo per l’infortunato Agazzi. Unici due pericoli creati alla porta di Carnesecchi di Deli nel primo tempo e di Mogos nella ripresa. Per il resto, che sofferenza. Lunedì si ospita la capolista Ascoli allo Zini.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: