fbpx
Pordenone, Tesser: «Sono molto legato a Cremona»
Pordenone, Tesser: «Sono molto legato a Cremona»

Mister Attilio Tesser: «Sarà la prima volta per me a Cremona da avversario dopo la conquista della promozione in Serie B»

In vista di Cremonese-Pordenone, ultima partita di campionato, ecco le parole di mister Attilio Tesser, ex allenatore grigiorosso: «Sarà la prima volta per me a Cremona da avversario dopo la conquista della promozione in Serie B». Aggiunge poi: «Sono molto legato alla città e a tutto l’ambiente». Riguardo la squadra che si troverà ad affrontare domani allo Zini, dice: «Avremo di fronte una squadra molto forte, che non ha trovato subito la strada giusta. Ma poi è stata brava a conquistare la salvezza anticipata». Sui suoi ragazzi (qui la lista completa dei convocati) invece afferma: «Sono fuori De Agostini, Bassoli e Vogliacco, Gasbarro non è al meglio. Sicuramente giocherà Strizzolo; è importante fargli ritrovare minuti dopo l’infortunio e in ottica playoff». Conclude: «Vogliamo conquistare il pass per la semifinale playoff. Daremo di tutto per centrare l’obiettivo anche se abbiamo qualche problema in difesa». 

Qui invece le parole di Bisoli che nonostante la raggiunta salvezza promette battaglia.

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche: