fbpx
Tanti auguri a Montalto, il tagliagole grigiorosso
Tanti auguri a Montalto, il tagliagole grigiorosso

Stagione complicata per Montalto, ancora alla ricerca del primo gol grigiorosso in campionato. Oggi fa 31 anni: buon compleanno, tagliagole!

Una stagione molto sfortunata e ricca di imprevisti, ma ancora c’è tempo per rimediare e lasciare il segno. Parliamo naturalmente di Adriano Montalto, che oggi, sabato 6 aprile, compie 31 anni. Oltre a fargli i migliori auguri di buon compleanno, coltiviamo la speranza che riesca, nel finale di stagione, a segnare qualche gol per trascinare la Cremonese alla permanenza in Serie B. Restano alcune battaglie, tutte decisive, e il Tagliagole di Erice sta migliorando sempre più la propria condizione. A Livorno ha sfiorato il gol due volte, chissà che domani col Lecce…

CALVARIO – Arrivato la scorsa estate da star per i 20 gol realizzati con la Ternana nel campionato 2017-18, le cose in grigiorosso non sono andate per il verso giusto. L’esordio in gare ufficiali, in realtà, è con gol: realizza un rigore nel 2-2 contro il Pisa in Tim Cup maturato nei tempi regolamentari, ma alla prima di campionato col Pescara si frattura il malleolo dopo una ventina di minuti dall’inizio. Ne sussegue un calvario da cui sostanzialmente sta recuperando anche ora: tra fine dicembre (trasferta di Brescia) e le prime gare di gennaio ha accumulato qualche minuto, per poi essere espulso nel finale del match perso in casa con l’Ascoli per un gesto scellerato.

RITORNO ALLA NORMALITÀ – Ha scontato le due gare di squalifica scendendo in campo con la Primavera, segnando un gol, per poi ritornare titolare con la prima squadra a Venezia ben 7 mesi dopo l’ultima volta (e disputò tutta la partita, cosa che invece non capitava da un anno). Subentrato nel pareggio col Verona, ha giocato da titolare l’infrasettimanale di Livorno, dove, come dicevamo, ha avuto più occasioni per segnare il primo gol in grigiorosso. Speriamo che, con il Lecce, possa farsi un bel regalo di compleanno. In tutto Montalto ha giocato 7 partite di campionato per un totale di 264 minuti (recuperi compresi).

Tanti auguri Adriano, conquista la Cremo: sei ancora in tempo!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, le condizioni di Piccolo

Cremo, le condizioni di Piccolo