Serie B, scatenato l’ex grigiorosso Djuric
Serie B, scatenato l’ex grigiorosso Djuric

Colpo salvezza decisivo per la Salernitana, trascinata dall’ex Cremo Djuric. A picco il Carpi, che in casa del Lecce ha retto solo un tempo

Oltre a Crotone-Cremonese, terminata 0-0, si sono giocate altre due partite nel pomeriggio di Serie B. Da una parte da notare il rilevante 4-1 del Lecce contro il Carpi: dopo un primo tempo in cui i giallorossi hanno protestato per un arbitraggio considerato penalizzante per sé, hanno rifilato un poker sontuoso che li avvicina alla promozione diretta (gol di Venuti, Mancosu, Falco e Tumminello). Gli emiliani, a segno con Suagher al minuto 80, crollano subito dopo il 2-1 importante rifilato al Padova settimana scorsa.

Tanti gol anche nell’altra partita, particolarmente rocambolesca: la Salernitana si è imposta 4-2 sul Cittadella. L’ex grigiorosso Djuric porta avanti i granata nei primi minuti, poi subito la rimonta dei veneti con il solito Moncini (già in doppia cifra ed è arrivato a gennaio) e capitan Iori. La formazione di Gregucci, nel baratro dopo le recenti prestazioni non all’altezza, non si è abbattuta e ha rimontato a sua volta: 3-2 nel giro di pochi minuti nella ripresa con Djuric – di nuovo – e Minala. Al 71′ ci pensa ancora il gigante bosniaco Djuric: tripletta e ritorno ai 3 punti per la squadra di casa, vicina alla salvezza. Il Cittadella resta lì in zona playoff per soli 2 punti sopra lo Spezia, domani in campo con l’Ascoli.

Oggi alle 18 riflettori sullo scontro salvezza Venezia-Foggia.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, ufficiale la VAR negli spareggi

Serie B, ufficiale la VAR negli spareggi

Giudice Sportivo, un grigiorosso entra in diffida

Giudice Sportivo, un grigiorosso entra in diffida

Serie B, il Palermo passa agli americani

Serie B, il Palermo passa agli americani