fbpx
Serie B, un pallone rosso contro la violenza sulle donne
Serie B, un pallone rosso contro la violenza sulle donne

Importante iniziativa da parte della Serie B contro la violenza sulle donne: la prossima giornata verrà giocata con un pallone rosso

La 14a giornata, che vedrà la Cremonese impegnata in quel di Alessandria, la Serie B scenderà in campo con un pallone rosso contro la violenza sulle donne, realizzato dallo sponsor ufficiale Kappa. «Anche quest’anno non abbiamo rinunciato a scendere in campo contro quella che Kofi Annan definiva una delle più vergognose violazioni dei diritti umani – Ha dichiarato il presidente della Lega Serie B Mauro BalataÉ una partita da vincere e il calcio può fare molto per veicolare messaggi in favore del rispetto di genere. Ringrazio la Sottosegretaria Valentina Vezzali, da sempre in prima linea per combattere questo odioso e intollerabile crimine, per aver contribuito alla nostra opera di sensibilizzazione ed essere un punto di riferimento attuale e costante per promuovere i valori dello sport».

VALENTINA VEZZALI – Il presidente Balata ha consegnato il pallone al Sottosegretario di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali: «Sia da sportiva che da parlamentare ho sempre sostenuto in prima persona le campagne contro la violenza sulle donne. Da Sottosegretaria allo Sport oggi plaudo chi, come la Lega Serie B, comprendendo la grande capacità dello sport di promuovere e veicolare valori, mette in atto azioni di sensibilizzazione come questa. Lo sport fa squadra e scende in campo contro la violenza sulle donne: è una partita importante che va giocata ogni giorno».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Alessandria-Cremonese: due gli ex del match

Alessandria-Cremonese: due gli ex del match

Classifica marcatori, prima rete per Gaetano

Classifica marcatori, prima rete per Gaetano

Serie B, ufficiale: esonerato Maresca. Arriva Iachini

Serie B, ufficiale: esonerato Maresca. Arriva Iachini