fbpx
Serie B, si tornerà a 22 squadre
Serie B, si tornerà a 22 squadre

In assenza di accordo tra le parti, la stagione 2019/2020 vedrà un ritorno della Serie B a 22 squadre. A gennaio verranno inoltre rivisti i criteri di ripescaggio per Serie B e Serie C.

Prima o poi, la Serie B tornerà a 20 squadre. Non prima del 2020, però. Prima di allora non sarà possibile, sebbene sia nel programma del nuovo presidente FIGC Gabriele Gravina. Ammesso che, a febbraio, le parti non siano d’accordo per trovare un’intesa che ad oggi manca. Già perché, secondo quanto raccontato da La Gazzetta dello Sport, il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, aveva proposto una promozione in più dalla C per riportare a 20 il numero delle squadre, non trovando però l’appoggio di Serie A e B. Claudio Lotito, consigliere della Lega di A, ha proposto addirittura un’ulteriore riduzione a 18, gettando altra benzina sul fuoco.

A questo punto, la Serie B e la C ritornano ai loro format originali: 22 squadre la prima (con 3 promozioni e 4 retrocessioni) e 60 la seconda (con 4 promozioni e 8 retrocessioni, contro le 9 ammesse dalla Serie D). I tre slot rimasti liberi tra i cadetti verranno colmati da 3 ripescaggi dalla C alla B. E altrettanto, naturalmente, verrà fatto dalla D alla C. In tal senso, il 31 gennaio saranno stabiliti i nuovi criteri di ripescaggio.

Nicolò Casali

Redattore

Potrebbe interessarti anche: