fbpx
Serie B, primo punto per Zenga. Palermo secondo
Serie B, primo punto per Zenga. Palermo secondo

Colpaccio dei rosanero a Lecce in uno dei posticipi di Serie B. L’ex allenatore del Crotone debutta con un pari a Venezia, vola la Salernitana

Pareggio all’esordio casalingo di Walter Zenga sulla panchina del Venezia. E non in una partita qualunque, bensì nel derby veneto contro l’Hellas Verona. Gli scaligeri passano in vantaggio all’8′ con il centrocampista Zaccagni, ma al 67′ l’ex Novara Di Mariano ristabilisce la parità. Gli arancioneroverdi salgono dunque a quota 5 punti, mentre i gialloblù interrompono la striscia negativa di due sconfitte, restando però a -4 dalla capolista Pescara.

Continua il periodo negativo del Perugia, sconfitto a Salerno per 2-1 in virtù delle reti di Mazzarani e Casasola (rispettivamente al 56′ e al 77′), intervallate dal momentaneo pareggio di Vido al 60′. Tale risultato permette ai campani di raggiungere il quarto posto solitario a 13 punti, mentre gli umbri si mantengono a 2 lunghezze dalla zona play-out.

Colpaccio del Palermo di Stellone a Lecce: 2-1 in casa di una delle migliori formazioni del momento e secondo posto a pari merito con il Verona a 14 punti. I rosanero sono passati in vantaggio al 29′ con il capitano Nestorovski, poi il pareggio a distanza di 8 minuti con il centrocampista Tabanelli. La gara resta in equilibrio, poi però entra Puscas e cambia tutto: il romeno sigilla nei minuti finali il gol del nuovo vantaggio e per i giallorossi di Liverani non c’è più tempo. Restano comunque a ridosso delle prime posizioni con 12 punti.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Coronavirus, rinviata V. Entella-Venezia

Coronavirus, rinviata V. Entella-Venezia

Coronavirus, rinviata Reggiana-Cittadella

Coronavirus, rinviata Reggiana-Cittadella