Serie B, parecchie le panchine traballanti
Serie B, parecchie le panchine traballanti

Gli ultimi verdetti della Serie B stanno per essere emessi, da campo e tribunali, ma molte già riflettono su chi affidare le rispettive panchine nella prossima stagione

L’addio di Massimiliano Allegri alla Juventus potrebbe avere dei riscontri pure in Serie B. Al posto del ‘conte Max’ potrebbe arrivare Simone Inzaghi della Lazio, il quale potrebbe essere sostituito nientemeno che da Alessandro Nesta del Perugia. In Umbria, in tal caso, si vocifera di un altro eroe di Germania 2006, Massimo Oddo.

Pescara ed Hellas Verona sono ancora in lotta per un posto in Serie A, ma entrambe sono state accostate a Ivan Juric. Gli abruzzesi, però, in caso di promozione dovrebbero prolungare il contratto di Giuseppe Pillon per un ulteriore anno, mentre agli scaligeri piace anche Filippo Inzaghi per l’eventuale sostituzione di Alfredo Aglietti (vedremo come finirà i playoff). A Brescia, nonostante la grande stagione, pare giunta al capolinea l’avventura di Eugenio Corini per il quale si è vociferato da altri siti di un interesse anche da parte della Cremonese, la quale non ha ancora sciolto le riserve su Rastelli.

Infine, vicino al rinnovo Roberto Breda a Livorno dopo una salvezza miracolosa e Piero Braglia a Cosenza. Il primo dovrebbe firmare un biennale, il secondo fino al 2020. Stesso discorso per Serse Cosmi, prossimo alla conferma a Venezia nonostante un percorso tutt’altro che entusiasmante il laguna. Sorride anche Giovanni Stroppa, che dopo il magnifico girone di ritorno con il Crotone ha incassato la fiducia della società e rimarrà quindi alla guida degli “squali” nella prossima stagione.

Questo al momento in quadro delle squadre che parteciperanno alla Serie B 2019-20 (in attesa delle ultime sei):

  1. Ascoli
  2. Chievoverona
  3. Cosenza
  4. Cremonese
  5. Crotone
  6. Frosinone
  7. Juve Stabia
  8. Livorno
  9. Perugia
  10. Pordenone
  11. Salernitana
  12. Spezia
  13. Venezia
  14. Virtus Entella
Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, il Trapani cambia la proprietà

Serie B, il Trapani cambia la proprietà

Serie B, Nesta e Inzaghi tornano in panchina

Serie B, Nesta e Inzaghi tornano in panchina