fbpx
Serie B, il Lecce non si ferma piu. Pari Palermo
Serie B, il Lecce non si ferma piu. Pari Palermo

L’ex Cremo Armellino segna una delle tre reti che permettono di vincere al Lecce. 3 punti anche per Salernitana e Foggia mentre è pari in Cittadella-Perugia e Spezia-Palermo.

BUONA LA PRIMA PER GREGUCCI – Il nuovo tecnico della Salernitana riporta i 3 punti ai granata che ritornano così a vincere dopo quasi due mesi. Decide il gol di Vitale al minuto novantadue contro un Foggia rimasto in dieci per l’espulsione di Gerbo. Con questa vittoria i campani salgono al settimo posto a quota 23 punti, mentre i rossoneri rimangono ancora in zona retrocessione.

SORPRESA A VENEZIA – Il risultato che colpisce maggiormente è la vittoria del Cosenza a Venezia. La squadra di Zenga infatti perde in casa per 1-0 contro i calabresi che vanno in rete all’ottantesimo con Tommaso D’Orazio. Con questi tre punti la formazione di Braglia esce per la prima volta dalla zona calda, portandosi a quota diciotto.

LECCE INARRESTABILE – La rivelazione Lecce batte 3-2 il fanalino di coda Padova e rimane al secondo posto, dietro alla capolista Palermo. Dopo mezzora è già 2-0 per i pugliesi, a segno con Scavone e Armellino. Il Padova riaccorcia le distanze con un rigore di Capello ma poco dopo Lucioni segna il 3-1. Valido solo per le statistiche il tiro dal dischetto nel recupero di Bonazzoli, per il definitivo 3-2.

DOPPIA RIMONTA PER IL CITTADELLA – Padova piange, Cittadella no. La squadra di Venturato va in svantaggio per due volte ma in entrambe le occasioni rimonta il Perugia. Vantaggio umbro con Verre e immediato pareggio di Schenetti. Nella ripresa 2-1 perugino con un autorete di Camigliano poi ci pensa Branca a portare il risultato in parità per i veneti che salgono a quota 26, 3 punti in più dalla squadra di Nesta.

PARI PER LA CAPOLISTA – Il Palermo non riesce ad espugnare il Picco. Infatti i siculi, nonostante l’iniziale vantaggio di Faletti, si sono fatti recuperare dallo Spezia, a segno con Capradossi. La squadra di Stellone rimane comunque prima a 31 punti mentre gli spezzini salgono a 22.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Coronavirus, Pillon lascia il Cosenza

Coronavirus, Pillon lascia il Cosenza