fbpx
Serie B, colpo Foggia a Benevento. Pari a Cosenza
Serie B, colpo Foggia a Benevento. Pari a Cosenza

In contemporanea alla Cremonese pari al San Vito per Cosenza e Perugia. Bene il Foggia al Vigorito: 3-1 e cancellata la penalizzazione in Serie B

Oltre al pareggio di Ascoli senza reti che ha visto coinvolta la Cremonese, la domenica di Serie B si è completata con altre due sfide. In contemporanea alla sfida del Del Duca scendevano in campo Cosenza e Perugia, conclusasi sul pareggio per 1-1: padroni di casa in vantaggio dopo 13′ con Maniero su assist di Garritano, ma l’appuntamento alla prima vittoria in campionato per i calabresi è ancora rinviato, perché ci pensa Kingsley in tap-in a fare 1-1 al minuto 72 per gli uomini di Nesta. Cosenza a 3 punti, il Perugia stenta ancora e sale a 5.

In serata, nel big-match del Vigorito, colpaccio del Foggia di Grassadonia a Benevento per 3-1. Bene la squadra di Bucchi in avvio, che dopo una manciata di minuti passa in vantaggio con un colpo di testa dell’ex grigiorosso Coda; sembra una gara in discesa per gli stregoni, invece gli ospiti reagiscono al 24′ con il solito grande calcio di punizione di Kragl, poi nel secondo tempo archiviano la pratica. Camporese insacca su errore del portiere Puggioni a inizio ripresa, poi è Galano al 60′ a concretizzare un contropiede vincente. Con questo successo il Foggia cancella la penalizzazione (ora è a un punto), mentre per il Benevento è il primo ko in campionato. I punti restano 10, alla pari della Cremonese e del Cittadella. Fallito l’assalto alla vetta.

Il programma si chiude lunedì 1° ottobre alle ore 21 con Padova-Pescara.

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, ufficiale: Iachini esonerato dal Bari

Serie B, ufficiale: Iachini esonerato dal Bari

Serie B, storia di rimonte mai nate

Serie B, storia di rimonte mai nate