fbpx
Sempre per un pelo: la Cremo sopravvive di rimonte
Sempre per un pelo: la Cremo sopravvive di rimonte

Sono già tre le rimonte a cui la Cremo ha fatto ricorso in campionato per racimolare un po’ di punti da quando c’è Baroni

La Cremo si trova attualmente quindicesima in classifica con 16 punti, 3 dei quali ottenuti con tre importanti rimonte. Da quando c’è Baroni, i grigiorossi hanno portato a casa solo 6 punti su 18, ovvero un terzo del punteggio disponibile. In particolare la squadra ha fatto fatica a raggiungere tre risultati positivi, tre pareggi, ottenuti in rimonta e, due dei quali, in prossimità del triplice fischio. Autori di questi gol: Soddimo, Palombi e Migliore, che a Pescara ha trovato il suo primo goal stagionale. Nonostante ogni punto faccia comodo alla lenta risalita della classifica della Cremo, è certo che non è possibile continuare a rincorrere un semplice pareggio con tanta fatica se l’obiettivo è la Serie A.

cremo ascoli esultanza gruppo grigiorossi gol soddimo

LE RIMONTE – Ottava giornata, Empoli-Cremonese, la prima partita dei grigiorossi con Baroni in panchina, termina in parità. A segno Štulac al ventiduesimo, la Cremo si rialza grazie a Soddimo al cinquantaseiesimo. Nella partita successiva del campionato, in casa, i grigiorossi non cedono al Frosinone: Dionisi porta avanti i Ciociari al settantaduesimo e, anche se la squadra di casa azzarda la vittoria, si ferma al pareggio. Merito di Palombi e della sua rete di testa all’ottantaquattresimo. Anticipo della tredicesima giornata, all’Adriatico la Cremo rincorre il pareggio fino allo strenuo: segna Migliore al novantesimo, dopo che Galano aveva sbloccato la partita all’ottantesimo. Entrambe le reti su calcio di punizione.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: